La Stella Azzurra fa il bisPrima a punteggio pieno

Basket C Gold maschile

La Stella Azzurra fa il bis
Prima a punteggio pieno

09.10.2017 - 20:07

0

Che la partita contro San Nilo Grottaferrata non sarebbe stata facile, la Stella Azzurra Viterbo lo sapeva benissimo e così infatti è stato: portare a casa i due punti è stato compito molto impegnativo  per i ragazzi di Umberto Fanciullo. La neo promossa si è infatti dimostrato team coriaceo, esperto, perfettamente amalgamato e che gioca un basket molto fisico. La Stella lo ha affrontato con i suoi mezzi migliori e cioè difesa forte e apertura del campo per cercare le conclusioni dei propri tiratori. La prima parte della strategia ha funzionato a dovere, ma le percentuali al tiro, soprattutto da fuori, purtroppo non sono state all'altezza della situzione. Le polveri bagnate dei realizzatori biancostellati hanno un po' complicato la strategia del coach e quindi la Ortoetruria ha dovuto mettere sul parquet tanta pressione ed altrettanta aggressività che nell'ultima frazione hanno fatto la differenza. A questo da aggiungere un Rogani veramente al top ed un Caridà che nei minuti finali ha finalmente scaldato le sue buonissime mani. Un mix molto positivo che ha scavato il break decisivo tra le due avversarie e che ha permesso ai padroni di casa di regalare i primi due punti casalinghi, ma soprattutto una prestazione di carattere, ai propri tifosi. Due gare e due vittorie per la Stella Azzurra Viterbo, che in una gara ostica come questa e contro un ottimo avversario che ha avuto in Spizzichini, Meschini e Garofolo i suoi giocatori migliori, ha dimostrato di essere "squadra", di saper lottare nei momenti difficili e di avere armi e capacità per poter comunque essere sempre in partita. Una squadra finalmente completa nei suoi ruoli che può mettere in campo soluzioni diverse da affidarsi a giocatori pronti a svolgere i compiti loro assegnati. Nella Stella, come detto, prestazione eccellente di Rogani e Caridà, ma buono il finale per tutta la truppa viterbese. Nota stonata, anzi stonatissima, quella relativa all'arbitraggio, con uno dei due uomini in grigio che non è stato mai all'altezza della situazione, in una gara che per intensità e piacevolezza avrebbe meritato decisamente di più. Lunedì riposo, con gli allenamenti che si riprendono martedì per prepararsi al meglio alla trasferta di domenica ad Aprilia.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Indonesia, terremoto sull'isola di Giava: almeno 3 i morti

Indonesia, terremoto sull'isola di Giava: almeno 3 i morti

Giacarta (askanews) - Almeno tre persone hanno perso la vita in seguito un potentissimo terremoto di magnitudo 6,5 che ha colpito la principale isola dell'Indonesia, Giava, nella serata di venerdì 15 dicembre 2017. La scossa è stata registrata a 91 chilometri di profondità, a largo della città di Cipatujah, ed è stata avvertita in tutta l'isola e anche nella capitale Giacarta, che si trova a ...

 
Maneskin, Nigiotti, Storm: i talenti di X Factor suonano in banca

Maneskin, Nigiotti, Storm: i talenti di X Factor suonano in banca

Milano (askanews) - Enrico Nigiotti, Samuel Storm e i Maneskin. All'indomani dell'ultimo capitolo ad Assago di X Factor 2017, tre dei quattro finalisti del talent di Sky hanno incontrato i fan per gli autografi e per un breve live. E lo hanno fatto in una banca a Milano, nella filiale in piazza Cordusio di Intesa Sanpaolo, main sponsor del talent musicale. Per Samuel Storm, nigeriano che vive a ...

 
Bucarest, l'ultimo saluto all'ex re Michele I di Romania

Bucarest, l'ultimo saluto all'ex re Michele I di Romania

Bucarest (askanews) - Migliaia di cittadini romeni, autorità e membri delle famiglie reali europee tra cui il principe Carlo d'Inghilterra, hanno dato l'addio davanti al palazzo reale di Bucarest, all'ex re Michele I di Romania, deceduto ad Aubonne, in Svizzera, il 5 dicembre 2017, all'età di 96 anni, in seguito a una grave forma di leucemia. Re Michele I fu deposto il 30 dicembre 1947 dai ...

 
X Factor, Nigiotti: sono contento di non essermi auto eliminato

X Factor, Nigiotti: sono contento di non essermi auto eliminato

Milano (askanews) - "Il mio bilancio è ottimo perché sono riuscito a far conoscere la mia canzone, la mia musica. Ho ricreato un interesse, sono riuscito a ricostruire quello che avevo distrutto e perso cambiando un po' l'immagine che avevo lasciato, credo. Poi alla fine sono riuscito a chiudere un cerchio finalmente in un programma e non mi sono autoeliminato, quindi sono più che contento". Così ...

 
Festival di Sanremo 2018: ecco il cast di Baglioni

annuncio in diretta tv

Festival di Sanremo 2018: ecco il cast di Baglioni

L'attesa è finita. Sono stati annunciati in diretta su Rai1, nella notte di venerdì 15 dicembre, i nomi dei 20 big e delle 8 nuove proposte che gareggeranno nel 68esimo ...

16.12.2017

Al Teatro Unione spettacolo dell'Accademia delle Arti Savastano

Viterbo

Al Teatro Unione spettacolo dell'Accademia delle Arti Savastano

Domenica 17 dicembre 2017, alle 18.30, si terrà al Teatro dell’Unione uno spettacolo per la presentazione al pubblico e alla stampa della Accademia delle Arti “Antonio ...

12.12.2017

Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Golden Globe

Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Annunciate a Los Angeles le candidature per la 75esima edizione dei Golden Globe 2018, che si terranno il 7 gennaio al Beverly Hilton Hotel, sede della manifestazione. Bene ...

11.12.2017