Stella Azzurra, ecco Matteo Caridà

Basket C silver

Stella Azzurra,
ecco Matteo Caridà

12.08.2017 - 20:52

0

La Stella Azzurra Viterbo chiude la campagna acquisti per la formazione del prossimo roster e lo fa mettendo un altro importante tassello nel mosaico sin qui costruito per affrontare la prossima stagione. L'ultimo arrivo a Viterbo è quello di Matteo Caridà, nato a Roma il 14 settembre 1995, guardia di 186 cm. Il suo curriculum sportivo inizia nella Capitale, dove approda alla Vis Nova e cresce sotto la guida di coach D'Annibale disputando i campionati d'Eccellenza. Passo successivo alla Virtus Roma e poi trasferimento a Valdiceppo. L'anno successivo gioca con la Fabiani Formia e nella stagione 2015/2016 veste la maglia della Ecoelpidiense in Serie B. Lo scorso anno ritorna a Formia con la Meta. Guardia di ottime caratteristiche tecniche, buon tiratore e già con una notevole esperienza nel suo bagaglio sportivo, Caridà è quel giocatore conosciuto ed apprezzato che coach Fanciullo cercava per completare il reparto dei "piccoli", che con la sua presenza assume una consistenza ulteriormente affidabile e qualitativamente assai interessante. "Non vedo l'ora di cominciare - dichiara Carida'. Sono certo di trovarmi bene a Viterbo, in un ambiente che da sempre ama il basket. Vengo per continuare a crescere e mettermi a disposizione di coach e compagni per dare il mio contributo. "Avevamo promesso una squadra giovane, ma di assoluto rilievo - dice il presidente Ricci - ed abbiamo mantenuto l'impegno. L'ingaggio di Matteo è l'ultima pedina in un roster che posso dire  è veramente molto valido. Vogliamo perseguire un progetto durevole che con questi giocatori si sviluppi e che permetta anche l'ulteriore valorizzazione di un gruppo di junior che sarà innestato fin da subito nella prima squadra, composto dai nostri Gasbarri e Piazzolla in testa, da un paio di ottimi giovani di Guidonia e da due o tre prospetti che stiamo definendo in questi giorni". "Ripartiamo da qui - afferma coach Fanciullo - con grande fiducia e con l'obiettivo di fare bene. Con i giocatori di cui lo staff dispone puntiamo ai playoff. È l'obiettivo che ci poniamo e che terremo ben presente in tutta la stagione. Credo veramente che questa squadra sia equilibrata e ben attrezzata in ogni ruolo e sono certo che i nostri tifosi vedranno del basket bello e divertente. Con questo roster il dinamismo, l'aggressività e la velocità di gioco saranno le nostre caratteristiche principali. È questo, non lo nascondo, il tipo di gioco che mi piace di più e che credo questa squadra possa interpretare molto positivamente" .
 

 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Altro

Nexi: vince la solidarietà

Premiata con 5000 euro la app dedicata alle charity ideata dal team Digital Advisor, vincitore dell'hackathon

 
Altro

Nexi: premiati i vincitori

Il team Digital Advisors si aggiudica 5000 euro per la realizzazione della App dedicata alle charity. Nel corso di Campus Party Italia, 13 team si sono sfidati per 48 ore non stop alla ricerca di nuove soluzioni e applicazioni attraverso l’uso di uno SmartPos

 
Cosplay e fanatici dei videogame al "Geek and Game Rio Festival"

Cosplay e fanatici dei videogame al "Geek and Game Rio Festival"

Roma, (askanews) - Appassionati di videogiochi e fumetti si sono dati appuntamenti a Rio de Janeiro, in Brasile, per il "Geek and Game Rio Festival", l'annuale appuntamento che richiama dall'America Latina, e non solo, i maniaci del settore, giovanissimi e adulti. Tra gli ultimi ritrovati per la realtà virtuale, nuove versioni di giochi storici con cui sfidarsi, numeri di fumetti introvabili e in ...

 
Il mondo della musica piange il maestro Caruso

lutto

Il mondo della musica piange il maestro Caruso

È morto all'età di 82 anni Pippo Caruso, maestro e direttore d'orchestra noto per aver preso parte a numerosi programmi televisivi di successo al fianco di Pippo Baudo, di ...

29.05.2018

È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018