Sebastiano Manettitorna alla Stella Azzurra

Basket C Gold maschile

Sebastiano Manetti
torna alla Stella Azzurra

16.07.2017 - 21:09

0

La Stella Azzurra Viterbo conclude un notevole colpo per la costruzione della futura squadra, in particolare nel settore dei "lunghi". Per il prossimo campionato la società del presidente Ricci ha chiuso un accordo con un giocatore che già tre anni fa aveva vestito la maglia biancostellata. Torna infatti a Viterbo Sebastiano Manetti, empolese classe 1994, 200 centimetri, che tanto bene aveva fatto con i biancoblu nella prima stagione della serie B, tanto da conquistare l'attenzione degli addetti ai lavori ed il conseguente approdo, l'anno successivo, in A/2 con l'OraSi Ravenna dove ha disputato una stagione che lo ha fatto ulteriormente apprezzare per le sue doti, diventando l'under idolo dei tifosi del Pala de Andrè anche per alcune schiacciate strepitose riprese da tutti i media specializzati. Giocatore versatile che può ricoprire egregiamente sia il ruolo di 5 che quello di 4, Manetti cresce nelle giovanili dell'Empoli e della Mens Sana Siena. Esordisce in Serie B nel 2013/2014 con l'USE, squadra della sua città. La Stella Azzurra lo chiama l'anno successivo a Viterbo. Dopo la importante esperienza a Ravenna il giocatore toscano approda in B alla Su Stentu Cagliari e chiude il campionato ad Isernia che lo vuole per rinforzare il proprio roster. "L'idea di poter tentare di riavere Manetti ci è venuta - dice Marcello Meroi - vice presidente della Stella Azzurra, in una delle ultime riunioni con coach Fanciullo. Ci abbiamo provato e devo dire che il nostro entusiasmo ha contagiato Seba, che ci è parso subito interessato a tornare in una piazza dove aveva lasciato un ottimo ricordo. L'accordo si è chiuso in pochi giorni e posso sinceramente affermare, con grande soddisfazione reciproca, nella consapevolezza di voler disputare un campionato di qualità. Manetti è un ottimo giocatore. Tecnica, grandi mezzi fisici ed una buonissima mano anche da fuori sono le caratteristiche che servono al nostro gioco. Poi Sebastiano è anche un ragazzo super sotto tutti i punti di vista e questo ha facilitato la riapertura del nostro rapporto sportivo". "Sono soddisfatto di quello che la dirigenza sta facendo - afferma coach Fanciullo. In una settimana  giorni abbiamo già messo a posto tre pedine importanti e credo che la società nelle prossime ore possa chiudere un'altra trattativa di rilievo sempre nel settore dei lunghi. Poi passeremo a scegliere gli esterni, ma sinceramente siamo proprio partiti con il piede giusto. Vogliamo ben figurare e credo che la Stella Azzurra lo stia dimostrando già dalle prime mosse di questa campagna acquisti".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

M5s e Pd si stanno già parlando
All'ombra del 25 aprile

M5s e Pd si stanno già parlando

All'indomani del disgelo ufficiale fra M5s e Pd certificato dall'incontro fra l'esploratore-presidente della Camera, Roberto Fico e il segretario reggente del Nazareno, Maurizio Martina, già si colgono i risultati del nuovo clima instaurato. Eccone una testimonianza filmata da Perugia, dietro le quinte delle celebrazioni per il 25 aprile. Non che sia già fatto un nuovo governo con Luigi Di Maio ...

 
Trump riceve Macron: "Da matti l'accordo con l'Iran"

Trump riceve Macron: "Da matti l'accordo con l'Iran"

Roma, (askanews) - "Da matti l'accordo con l'Iran": così il presidente statunitense dalla Casa Bianca dove riceve il francese Emmanuel Macron. Proprio l'accordo con Teheran firmato da Barack Obama assieme alla diplomazia internazionale è uno dei temi caldi dell'incontro fra Parigi e Washington: Macron aveva per missione cercava di convincere Trump a non recedere dall'accordo, perdendo anni di ...

 
Inaugurata la prima statua di donna davanti a Westminster

Inaugurata la prima statua di donna davanti a Westminster

Londra, (askanews) - Non solo le statue di Winston Churchill, di Gandhi e di Mandela davanti al parlamento britannico; c'è finalmente anche la statua di una donna, l'attivista per i diritti femminili Millicent Fawcett, svelata nel centesimo anniversario del voto alle donne. La statua realizzata dall'artista Gillian Wearing, è stata inaugurata dalla premier Theresa May accanto al sindaco di Londra ...

 
È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

La rivelazione

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

Michelle Hunziker, ospite della trasmissione Quarto Grado, ha raccontato quali sono state le imposizioni alle quali doveva sottostare imposte dalla setta dei Gelsomini di cui ...

15.01.2018