Defensor, play out con Bolzano

Basket A2 femminile

Defensor, play out con Bolzano

13.04.2017 - 17:33

0

CIVITANOVA MARCHE-DEFENSOR VITERBO 63-44

PARZIALI 14-6, 33-23, 43-35

CIVITANOVA MARCHE Orsili 2 (1/2), Zaccari 2 (0/1 da tre), Perini ne, Bocola (0/1), Trobbiani 3 (1/2), Ceccarelli 8 (1/4,2/5), Ostojic 22 (8/16), Gombac 12 (2/3,0/2), Mataloni 12 (1/4,1/3), Marinelli (0/2 da tre), Stronati 2 (1/1,0/1) All. Matassini

DEFENSOR VITERBO Puggioni 4 (1/2,0/4), Maroglio 3 (1/3,0/3), Boccalato (0/1,0/1), Orchi 3 (1/1), Raiola 6 (1/4,0/1), Riccobono 5 (1/3,1/2), Ciavarella 14 (5/14,1/5), Romagnoli 4 (1/3,0/7), Cutrupi 2 (1/4), Ottaviani, Stoichkova 1 (0/3,0/1), Ndiaye 2 (0/2) All. Scaramuccia

ARBITRI Francesca Di Pinto e Nicolò Bertuccioli

NOTE Tiri liberi Civitanova 24/28, Defensor 14/19. Rimbalzi Civitanova 52 (Ostojic 16), Defensor 31 (Ciavarella 5).

Amaro finale di regular season per la Defensor che, perdendo a Civitanova Marche, si ritrova costretta a disputare i playout salvezza a causa dei risultati, talvolta molto sorprendenti, maturati su altri parquet. La formazione di Carlo Scaramuccia fatica moltissimo a trovare la via del canestro nel primo quarto, in cui mette insieme appena sei punti, e subisce in particolare la presenza in area della pivot di casa Ostojic, immarcabile per tutto l’incontro. Qualche buona iniziativa di Ciavarella consente alle gialloblù di non staccarsi troppo nel punteggio, Gombac e Ceccarelli per le padrone di casa si dimostrano precise al tiro e così si rientra negli spogliatoi per la pausa lunga con il vantaggio delle marchigiane in doppia cifra (33-23). La Defensor prova a dare tutto per rientrare nel terzo periodo, dopo che Civitanova si è portata fino al +14 (39-25); il tentativo di rimonta riesce solo parzialmente, tanto che le viterbesi si aggiudicano il parziale ed entrano nell’ultimo periodo con otto punti da recuperare (43-35) ma, alla distanza, emerge la stanchezza e aumentano gli errori al tiro delle ragazze viterbesi che vedono progressivamente allontanarsi le avversarie, senza mai riuscire a tornare davvero in corsa per la vittoria. Il ko in terra marchigiana costa alla Defensor la dodicesima posizione finale nel girone B e, come prevede il regolamento, la sfida play out contro la tredicesima classificata del girone A, vale a dire Bolzano: gara 1 è in programma il 22 aprile alle 19 a Viterbo, gara 2 giovedì 27 aprile a Bolzano e l’eventuale gara 3 due giorni dopo, ancora a Viterbo. Per chi vince sarà salvezza, chi perde la serie dovrà invece salutare la serie A2.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Galleria Borghese, respiri e urla per riavvicinarci al sublime

Galleria Borghese, respiri e urla per riavvicinarci al sublime

Roma (askanews) - Sovvertire l'abitudine all'arte, per restituire il senso, riferito al sublime, della vera esperienza artistica. È questa l'idea di fondo che presiede all'intervento di Daniele Puppi nella Galleria Borghese di Roma, dove ha presentato la mostra sonora "Respira". Quello che accade, nelle stanze che ospitano i capolavori del Canova, di Caravaggio o del Bernini, è l'esperienza di un ...

 
Dalla pizza alla frutta alla "tortellino", come cambiano i gusti

Dalla pizza alla frutta alla "tortellino", come cambiano i gusti

Napoli (askanews) - Dal Napoli pizza Village 2017, appena conclusosi sul lungomare del capoluogo partenopeo, emergono le nuove tendenze di gusto per la pizza del futuro, pensate e interpretate dai top player della pizzeria mondiale. Dalla pizza con la frutta di Gianfranco Iervolino, all'audace pizza Tortellino di Stefano Callegari, passando dalla pizza fritta "Battilocchio della Masardona" di ...

 
Da Duchamp a Cattelan, l'arte contemporanea conquista il Palatino

Da Duchamp a Cattelan, l'arte contemporanea conquista il Palatino

Roma, (askanews) - Sono oltre 100 le opere della mostra "Da Duchamp a Cattelan, Arte contemporanea sul Palatino". Venti le grandi installazioni come l'Archipensiero di Gianni Pettena o il luogo di raccoglimento multiconfessionale e laico di Michelangelo Pistoletto o "After Love" di Vedovamazzei, alias la casetta sbilenca di Buster Keaton, o "Gli occhi di Segantini" di Luca Vitone, riproduzione ...

 
Il senatore forzista Renato Schifani canta "Vita spericolata"

Il senatore forzista Renato Schifani canta "Vita spericolata"

Roma, (askanews) - Renato Schifani, senatore di Forza Italia ed ex Presidente del Senato, in versione cantante. Ospite di Un Giorno da Pecora, su Rai Radio1, il senatore forzista si è cimentato nel cantare un pezzo famosissimo, 'Vita Spericolata' di Vasco Rossi, accompagnato da 'l'Orchestrina' della trasmissione.

 
Nasce il Montefiascone Art Festival

Cultura

Nasce il Montefiascone Art Festival

Prende vita il Maf, Montefiascone art festival. Presso l'ex carcere di Montefiascone, nel complesso monumentale della Rocca dei papi, nei giorni 9, 10, 15, 16 e 17 settembre, ...

20.06.2017

Alberto Rocchetti e il concerto di Modena di Vasco: "Il più importante della nostra carriera"

Alberto Rocchetti

L'evento

Alberto Rocchetti e il concerto di Modena di Vasco: "Il più importante della nostra carriera"

di Veronica Ruggiero Sempre più breve l’attesa per il decollo dell’astronave Modena Park, che il 1° luglio 2017 porterà 220 mila persone sul pianeta Blasco. Un evento in ...

19.06.2017

Bianca Atzei al capezzale di Max: salta il concerto. Lunedì arriva Pupo

Orte

Bianca Atzei al capezzale di Max: salta il concerto. Lunedì arriva Pupo

E’ stato annullato il concerto di Bianca Atzei previsto per la serata di sabato 10 giugno 2017 nell’ambito delle feste patronali di Orte. L’artista, che è la compagna di Max ...

10.06.2017