La difesa dei kiwi parla viterbese grazie al Dafne dell'Università della Tuscia

Viterbo

La difesa dei kiwi parla viterbese grazie al Dafne dell'Università della Tuscia

08.05.2017 - 13:32

0

Pubblicata sulla rivista scientifica internazionale “Journal of plant disease and protection” la ricerca finanziata dal Mipaaf (ministero agricoltura) e coordinata dal professor Giorgio Balestra. Il docente falisco fa parte del Dafne (dipartimento di scienze agrarie e forestali) dell’ateneo viterbese. Il Dafne ha collaborato col dipartimento di scienze della vita e biotecnologie (Sveb) dell’università di Ferrara. Il titolo del lavoro è “Microparticles containing gallic and ellagic acids for the biological control of bacterial diseases of kiwifruit plants” e gli autori sono Antonio Rossetti, Angelo Mazzaglia, Massimo Muganu, Marco Paolocci, Maddalena Sguizzato, Elisabetta Esposito, Rita Cortesi, Giorgio Mariano Balestra.
“Un corposo studio che dal laboratorio alla serra, dimostra come sia possibile, con l’impiego di sostanze di origine vegetale, controllare i differenti batteri fitopatogeni agenti che sono fonte di notevole preoccupazione dove si coltivano piante di actinidia spp”, spiega Balestra.
Da diversi decenni, la coltivazione dell’actinidia per la produzione dei frutti di kiwi ha acquisito un’importanza sempre più crescente ma al tempo stesso alcune patologie di natura batterica ne minacciano la coltivazione.
“La più pericolosa è il cancro batterico causato da Psa - precisa il docente -. Danni rilevanti anche in associazione a ritorni tardivi di freddo, come è il caso della presente annata, sono associati ad altre due popolazioni batteriche fitopatogene (…)”.
Belestra continua: “Mentre in Italia la prevenzione fitoiatrica da questi patogeni si basa sull’impiego di sali di rame, in altre parti extra Ue, s’impiegano anche antibiotici con gravi ripercussioni ambientali e lo sviluppo di popolazioni batteriche antibiotico-resistenti. In questo studio è stata invece investigata la capacità di attività e d’impiego dell’acido gallico e dell’acido ellagico, sostanze naturali facilmente ottenibili da molti tessuti vegetali e con elevate proprietà antimicrobiche, per utilizzarle nel controllo biologico delle malattie batteriche a carico delle piante di Actinidia spp (…)”.
Balestra conclude: “I risultati ottenuti in questo studio sono un significativo contributo della ricerca italiana per ottenere formulazioni fitoiatriche in grado di contrastare pericolosi microrganismi come quelli a carico di actinidia, mediante un approccio ecosostenibile/biologico. La riduzione dell’impiego dei sali di rame per la difesa delle coltivazioni ortofrutticole è un processo dettato dall’Ue con cui bisogna confrontarsi sempre più; da gennaio 2018 ulteriori riduzioni di Cu++ saranno imposte per legge e pertanto è doveroso trovare valide alternative. Il presente studio suggerisce come l’acido gallico e l’acido ellagico, possono essere impiegati con successo in strategie di difesa sostenibile/biologica nei confronti di problematiche fitopatologiche come quelle che oggi riguardano l’actinidia (…). Contestualmente al presente studio, sono in fase avanzata differenti ricerche volte a sviluppare nanoformulazioni biologiche per difendere differenti coltivazioni e produzioni ortofrutticole. Queste sono volte a un’ulteriore riduzione dei pa (di origine naturale) impiegati, a un loro ulteriore rilascio controllato nel tempo, e in grado di penetrare nei frutti/piante e colpire per maniera mirata (e biologica) il patogeno considerato”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Gasparri: non capoisco che problema sia Savona per Mattarella
Il senatore di Forza Italia

Gasparri: non capoisco che problema sia Savona per Mattarella

aurizio Gasparri, senatore responsabile degli enti locali per Forza Italia, ieri era in tour elettorale in Umbria, ed è venuto al gruppo Corriere scambiando qualche opinione su quel che sta accadendo nella capitale, con il tentativo di formare il governo (che gli azzurri avverseranno) impantanato sulla nomina di Paolo Savona all'Economia. Sorride Gasparri “per l'ironia del momento politico”. E ...

 
Fallico: il business internazionale è stanco di sanzioni a Russia

Fallico: il business internazionale è stanco di sanzioni a Russia

San Pietroburgo, (askanews) - L'edizione 2018 del Forum di San Pietroburgo ha dimostrato che il business e le aziende sono sempre più insofferenti nei confronti del regime di sanzioni contro la Russia: ne è convinto Antonio Fallico, presidente dell'Associazione Conoscere Eurasia e di Banca Intesa Russia. "Questo forum ha registrato ufficialmente più di 22.000 persone che provengono da 100 paesi. ...

 
Elicotteri di Russia: pronti a cooperazione con Leonardo

Elicotteri di Russia: pronti a cooperazione con Leonardo

San Pietroburgo (Russia), (Askanews) - Elicotteri di Russia al forum economico internazionale di San Pietroburgo, dopo una presentazione particolarmente importante a Mosca del VRT500, un elicottero di produzione russa, multi ruolo, di grande manovrabilità, assolutamente nuovo, sviluppato con un team internazionale di ingegneri. Ce ne parla Andrey Boginsky, ex viceministro del commercio e ...

 
Quando cadono le stelle (dello spettacolo): gli scivoloni sul palco

Quando cadono le stelle (dello spettacolo): gli scivoloni sul palco

L'ultimo è stato Bono Vox, scivolato durante il live allo United Center di Chicago. Ma le cadute recenti dei grandi del mondo dello spettacolo sono state tante. Eccone alcune, da Morandi, 'volato' giù dal palco, a Madonna, inciampata all'indietro durante la sua performance ai Brit Award.

 
È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

La rivelazione

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

Michelle Hunziker, ospite della trasmissione Quarto Grado, ha raccontato quali sono state le imposizioni alle quali doveva sottostare imposte dalla setta dei Gelsomini di cui ...

15.01.2018