Equitalia

EQUITALIA

Dall'artigiano all'automobilista multato, tutti in fila per rottamare

11.04.2017 - 16:30

0

C’è il piccolo imprenditore che prende l’occasione al volo per mettersi in regola per non pensarci più o l’artigiano che, ormai rassegnato a posticipare la pensione, in questo modo ha avuto l’occasione di pagare i contributi mancanti per godersi il meritato riposo. E ancora il semplice cittadino al quale è arrivata la multa dimenticata all’interno di un cassetto o che per sbaglio ha saltato il pagamento dei rifiuti o dell’acqua e in questo modo non ha più rotture di scatole. Sono oltre 5.000 i viterbesi - la notizia è stata diffusa lo scorso fine settimana - che hanno chiesto a Equitalia di rottamare le loro cartelle. Un’iniziativa che ha avuto un ottimo successo nella Tuscia come confermano anche le associazioni dei consumatori che hanno aiutato i cittadini nelle domande.

Qual è l’identikit del consumatore tipo che nella Tuscia ha chiesto la rottamazione? A provare a tracciarlo abbiamo chiesto dunque ad Antonio Nobili, responsabile della Confconsumatori di Viterbo. “Circa il 40% delle richieste è arrivato da piccole o medie aziende che magari avevano conti in sospeso con il fisco e in questo modo hanno avuto l’occasione di mettersi in regola pagando, in media, il 35-40% in meno: si tratta di imprenditori che hanno pagato, sempre in media, dai 7.000 ai 10.000 euro”.

ARTICOLO COMPLETO SUL CORRIERE DI VITERBO DELL'11 APRILE O NELL'EDICOLA DIGITALE

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Economia

Borse europee chiudono positive, dividendi e politica zavorrano Piazza Affari

Le Borse europee archiviano in progresso la seduta odierna di contrattazioni. Complice la distensione dei rapporti tra Usa e Cina, che lancia la volata ai mercati statunitensi, le principali piazze del Vecchio continente terminano gli scambi con incrementi che vanno dal mezzo punto percentuale di Amsterdam al punto percentuale di Londra. Parigi e Bruxelles si attestano attorno al mezzo punto ...

 
Del Freo (Fnsi): Mondadori sta dismettendo patrimonio editoriale

Del Freo (Fnsi): Mondadori sta dismettendo patrimonio editoriale

"Sta succedendo un fatto molto grave. L'azienda (Mondadori ndr) ha annunciato la cessione di due testate storiche: Tu Style e Confidenze. Questo significa che i colleghi che lavorano su queste testate passeranno a un editore che, a nostro giudizio, non dà le garanzie di un futuro professionale. Per noi il fatto grave è che la Mondadori che un tempo aveva 500 giornalisti, oggi ne ha 250 e sta ...

 
Libri e animali notturni, a Torino nasce lo spazio Faust

Libri e animali notturni, a Torino nasce lo spazio Faust

Torino (askanews) - La notte è fatta di storie, di animali e anche di libri. Per ripensare questo momento della giornata, in molti modi diversi, è nato a Torino Faust, un "Negozio notturno" voluto da Gianluigi Ricuperati e dal suo Institute for Production of Wonder che apre il venerdì e il sabato dalle 21 alle 9 di mattina in via Della Rocca, nel quale si è accolti da opere d'arte ambientale, ...

 
È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

La rivelazione

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

Michelle Hunziker, ospite della trasmissione Quarto Grado, ha raccontato quali sono state le imposizioni alle quali doveva sottostare imposte dalla setta dei Gelsomini di cui ...

15.01.2018