Annuncio apocalittico di un ricercatore al convegno

Ronciglione

Annuncio apocalittico di un ricercatore al convegno

13.10.2014 - 20:56

0

“Un gigantesco pianeta che sta per entrare nel nostro sistema solare”. Lo ha annunciato il medico e ricercatore, direttore del portale internet “Segni dal Cielo”, Massimo Fratini, è intervenuto nella seconda parte del convegno “C’è vita nell’universo?”, organizzato da Accademia Kronos. Fratini ha mostrato ai presenti foto inedite di un gigantesco pianeta che, per l’appunto, starebbe per entrare nel nostro sistema solare; foto scattate da due speciali telescopi orbitanti Nasa. “Foto al momento tenute nascoste dalle autorità mondiali al fine di non gettare nel panico la gente”, ha spiegato Fratini. Che ha proseguito: “Ora si capisce perché in tutto il mondo, escluse alcune nazioni come l’Italia, si stanno costruendo giganteschi rifugi sotterranei per centinaia di migliaia di persone”. Lo studioso ha aggiunto anche che il Vaticano sarebbe al corrente di questa situazione, “tant'è che ha costruito un telescopio a raggi infrarossi in Antartide”. Zona del pianeta questa, secondo Fratini, dove questo gigantesco corpo celeste si può già vedere. Secondo Fratini, sia la grande crisi economica mondiale, che ebola e la guerra contro il Califfato Islamico, sono aspetti costruiti ad arte per distrarre il popolo della Terra e questo per evitare che si possa invece indagare sul vero rischio che tra qualche anno correrà il nostro pianeta. Prima delle profezie abbastanza inquietanti di Fratini, nella prima parte dell’incontro c’era stato l’intervento del presidente di AK, Ennio La Malfa, il quale ha illustrato il percorso della scienza dal 1950 ad oggi per giungere all’affermazione definitiva che solo nella nostra galassia, grazie ai vari telescopi orbitanti, si sono scoperti già 320 sistemi solari che al loro interno hanno pianeti alcuni dei quali con le caratteristiche della Terra. Oltre a ciò si è riferito dell’esperimento effettuato alcuni anni fa tra la Nasa e l’Università della Tuscia circa la capacità dei muschi e delle alghe unicellulari di resistere nello spazio per 6 mesi ai raggi cosmici e alle temperature estreme. Esperimento riuscito che ha dimostrato come certe forme di vita microscopica possono viaggiare nel cosmo e giungere nei pianeti dove, in certe condizioni, possono avviare il processo di evoluzione della vita. Al termine delle relazioni ufficiali, alcune persone del viterbese hanno testimoniato fatti ed eventi da loro vissuti come incontri ravvicinati con entità misteriose che da qualche anno visitano i nostri boschi.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Sisma Ischia, Vigili del Fuoco: così abbiamo salvato i 3 fratelli

Sisma Ischia, Vigili del Fuoco: così abbiamo salvato i 3 fratelli

Ischia (askanews) - Un salvataggio lungo e difficoltoso. Luca Cari, responsabile della comunicazione emergenza dei Vigili del fuoco, racconta come sono stati estratti dalle macerie e riportati alla vita i tre fratellini sepolti per ore sotto la loro casa crollata dopo una scossa di terremoto di magnitudo 4.0 a Ischia. "Il lavoro è lunghissimo si è trattato di rompere pezzo a pezzo il solaio di ...

 
Sisma Ischia, la rabbia dei residenti: additati come abusivi

Sisma Ischia, la rabbia dei residenti: additati come abusivi

Ischia (askanews) - Ad Ischia ci sono 600 case abusive con ordine definitivo di abbattimento e 27 mila pratiche di condono presentate in occasione di tre sanatorie nazionali. Una situazione, fotografata da Legmabiente, che ha aumentato gli effetti della scossa di magnitudo 4.0 sull'isola, insieme alla particolare struttura morfologica del territorio. Ma gli ischitani reagiscono con rabbia ad ...

 
"A Ciambra", i rom di Gioia Tauro nel film voluto da Scorsese

"A Ciambra", i rom di Gioia Tauro nel film voluto da Scorsese

Roma (askanews) - Martin Scorsese lo ha definito "bello e commovente": "A Ciambra" di Jonas Carpignano, nei cinema dal 31 agosto, è ambientato nel quartiere di Gioia Tauro dove vivono da circa trent'anni molte famiglie rom. Carpignano è entrato in contatto con una di loro, gli Amato, e li ha convinti a diventare protagonisti e interpreti del suo film. Al centro del racconto il giovane Pio e il ...

 
Sisma Ischia, il bimbo appena salvato: sono vivo, tranquilli

Sisma Ischia, il bimbo appena salvato: sono vivo, tranquilli

Ischia (askanews) - "Sono vivo, state tranquilli". Sono queste le prime parole di uno dei tre fratelli estratti vivi dalle macerie della loro casa a Ischia, come racconta Monica Impagliazzo, una anestesista-rianimatrice del Fatebenefratelli di Milano che ha assistito in prima persona al salvataggio di Ciro, il più grande dei tre. Era "un po' più indebolito, provato - ha raccontato - è quello che ...

 
il gabibbo striscia la notizia

"STRISCIA LA NOTIZIA" IN LUTTO

E' morto il Gabibbo: Gero Cardarelli stroncato da un male incurabile

E' morto Gero Cardarelli, che per 27 anni è stato la vera anima del Gabibbo. Gero era infatti l'uomo che animava, da dentro, il celebre pupazzo rosso di "Striscia la notizia"....

20.08.2017

Jerry Lewis

Jerry Lewis

LUTTO NEL MONDO DELLO SPETTACOLO

Addio a Jerry Lewis, genio della comicità

È morto a Las Vegas, a 91 anni, l’attore statunitense Jerry Lewis, considerato dalla critica uno dei comici più celebri dello spettacolo Usa. Lo ha riportato alle 19.55 (ora ...

20.08.2017

Vulci "promosso" da Fabrizio Moro: "Tra qualche anno top in Italia"

Montalto di Castro

Vulci "promosso" da Fabrizio Moro: "Tra qualche anno top in Italia"

«Tra qualche anno Vulci sarà il Festival più bello d'Italia». Lo ha detto Fabrizio Moro, domenica 13 agosto 2017, all'ultimo appuntamento in programma del Vulci Music Fest, ...

17.08.2017