Cerca

Domenica 26 Febbraio 2017 | 11:03

Spari e paura alla fiaccolata per la cagnetta uccisa a coltellate

I partecipanti affermano di aver udito tre colpi di arma da fuoco, scattano le denunce

Spari e paura alla fiaccolata per la cagnetta uccisa a coltellate

E’ stata una nottata di paura e tensioni quella di sabato nella zona di Parco Falisco dove un folto gruppo di animalisti aveva organizzato una fiaccolata per denunciare l’atto di crudeltà che nei giorni scorsi aveva commesso un uomo del posto uccidendo a coltellate una piccola cagnetta. Durante il passaggio del corteo sarebbero stati uditi “tre spari” come denunciano i partecipanti e promotori della fiaccolata anche sul gruppo Facebook “Chiediamo giustizia per Nuvola”. Spari di arma da fuoco o petardi? Su questo stanno indagando i carabinieri di Fabrica di Roma, ma secondo le testimonianze: l’eco dei colpi non sembrava essere quello dei mortaretti.

Servizio integrale nel Corriere di Viterbo del 10 giugno

Più letti oggi

il punto
del direttore