"Lucciole" disperate, la crisi fa crollare il mercato della prostituzione in centro

"Lucciole" disperate, la crisi fa crollare il mercato della prostituzione in centro

Vi lavorano ragazze dell’Est, colombiane e trans. E intanto arrivano i "massaggi thailandesi". Anche il fenomeno sta subendo i contraccolpi della crisi difficile per i clienti trovare somme di 30 o 50 euro per un incontro

21.05.2013 - 17:08

0

E’ vero che, per i vizi, non si bada a spese. Ma, in tempo di crisi, anche cinquanta o trenta euro in più al mese - per non parare degli incontri con cadenze settimanali - incidono pesantemente. E così, in attesa che il mercato venga invaso da offerte parallele e alternative, di marca orientale - se ne è già avuto qualche sporadico indizio -, le professioniste del sesso - dell’Est, o sudamericane - soffrono.
In particolare, soffrono quelle che operano nel centro storico. Una presenza fitta. Ma, per la discrezione che ne caratterizza il “modus operandi”, quasi palpabile. In un centro in cui, la notte, non solo nei fine settimana, dilaga un’atmosfera di divertimento, è facile, per le professioniste del sesso (anche giovani e giovanissime), mescolarsi tra la folla. Quando si tratta di contare i frutti dei loro “contatti”, però, il piatto piange.
Ci sono almeno tre filoni che, da tempo, convivono pacificamente tra le mura del centro storico. Ragazze dell’Est, colombiane, transessuali. Ciascuno di questi, non da ora, si appoggia a luoghi e locali particolari, che la “concorrenza” risparmia.
La correttezza e la riservatezza con cui avvengono queste frequentazioni, impedisce spesso di accorgersi di quale sia la attività sottostante delle ragazze a un occhio non esperto.

Servizio integrale nel Corriere di Viterbo del 20 maggio

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Spreco alimentare genera 8% delle emissioni globali di gas serra

Spreco alimentare genera 8% delle emissioni globali di gas serra

Milano (askanews) - La lotta allo spreco alimentare ha cifre impressionanti a livello mondiale. Costituisce uno dei più grandi paradossi della società contemporanea. Eppure nonostante le dimensioni, non sempre c'è consapevolezza del problema. Quello che occorre è una nuova cultura rispetto alla produzione e al consumo di cibo, a tutte le latitudini del Pianeta. E in occasione della Giornata ...

 
Salvini-Di Maio, le nozze più pazze dell'anno
Senza suoceri e cognate

Salvini-Di Maio, le nozze più pazze dell'anno

Per 45 giorni il film andato in onda è sempre stato lo stesso. Lei dice a lui: "Sposiamoci". Lui dice a lei: "Sì, sposiamoci". E sembra fatta. Ma lei aggiunge: "però non voglio nè tuo padre nè tua sorella in chiesa e al ricevimento". Allora lui si inalbera: "se sposi me, sposi anche la mia famiglia". Nozze in crisi prima ancora di essere celebrate. Ci si sposa, non ci si sposa. Poi lei apre: "se ...

 
È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

La rivelazione

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

Michelle Hunziker, ospite della trasmissione Quarto Grado, ha raccontato quali sono state le imposizioni alle quali doveva sottostare imposte dalla setta dei Gelsomini di cui ...

15.01.2018