Disagio sociale, è stata intensificata l'attività di prevenzione

Disagio sociale, è stata intensificata l'attività di prevenzione

C’è il rischio di gesti eclatanti per la crisi, mentre il fenomeno dei piccoli furti è in aumento

0

Gesti clamorosi come il tentato suicidio di Ronciglione o eclatanti come quelli che tristemente hanno riportato le cronache nazionali rappresentano un segnale che, da tempo, era stato recepito dagli investigatori, ma che adesso, stante la gravità degli ultimi fatti, ha avuto come conseguenza quella di far arrivare la soglia dell’allarme ai più alti livelli.
E c’è anche, dipendente dalla crisi, proprio come tanti gesti eclatanti e autolesionistici che accadono in varie parti d’Italia, il dato di un incremento dei furti che segna, di volta in volta, le auto, danneggiate per asportare anche piccoli oggetti e perfino pacchetti di sigarette, e le case, la cui intimità viene violata con furti “mordi e fuggi” che avvengono in pieno giorno, oppure nella fascia oraria che va da metà pomeriggio fino alla sera.
Fenomeno quest’ultimo che sembra dover però diminuire adesso che, con l’arrivo della primavera e l’ora legale, le ore di luce sono maggiori.
Il lavoro dei ladri per nascondersi, quindi, diventa più difficile. L’attività di prevenzione è aumentata. Anche se, spesso, non è visibile. In compenso, ci sono anche le telecamere di sicurezza che lavorano ottimamente; è difficile trovare un punto di Viterbo che non sia sorvegliato attraverso le telecamere e altri supporti tecnologici.

NOTIZIE CORRELATE:

Debiti con Equitalia. Una donna salvata mentre stava per gettarsi da un ponte

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

"Totti confessa: sono della Lazio", il video del capitano giallorosso per dire #Bastabufale

"Totti confessa: sono della Lazio", il video del capitano giallorosso per dire #Bastabufale

"Totti confessa: sono della Lazio. Clamorosa rivelazione del capitano romanista". Poi, "Ilary di nuovo incinta, partito il toto-nome". E infine, "Totti sul grande schermo, sarà lui il prossimo James Bond di 007". Il capitano della Roma, in un post pubblicato sul suo profilo Facebook, legge una serie di titoli inventati e quindi commenta: "Ah regà, ma ancora credete a queste cose? Io mi sono ...