Solidarietà, l'Aman dona numerose strumentazioni alla radioterapia di Belcolle

Solidarietà, l'Aman dona numerose strumentazioni alla radioterapia di Belcolle

Tra le altre cose il reparto viterbese ha ricevuto 10 poltroncine per le sale d’attesa destinate alle persone che eseguono il trattamento radiante

0

L’Aman dona numerose strumentazioni alla Radioterapia di Belcolle. Nei giorni scorsi l’Aman, associazione per il miglioramento dell’assistenza e cura al malato neoplastico, ha donato all’unità operativa di Radioterapia del complesso ospedaliero di Belcolle, diretta da Luciano Pompei, diverse strumentazioni che miglioreranno la qualità del servizio erogato ai pazienti. Nello specifico, il reparto viterbese ha ricevuto 10 poltroncine per le sale d’attesa destinate alle persone che eseguono il trattamento radiante o che si sottopongono a visita ambulatoriale, 8 sedie ergonomiche per i tecnici di radioterapia, che lavorano presso le due consolle degli acceleratori lineari in dotazione alla Radioterapia, e 2 cuscini, detti “Van lock”, per i pazienti che devono eseguire trattamento per neoplasie addominali. “Ancora una volta – commenta il direttore dell’unità operativa, Luciano Pompei – l’Aman si è dimostrata generosa nei confronti della Radioterapia di Belcolle e, soprattutto, verso gli utenti oncologici che vi afferiscono. Date le difficoltà economiche in cui versa la sanità regionale, questo intervento si rivela significativamente prezioso al fine di gestire in modo dignitoso la quotidianità del lavoro che svolgiamo e l’accoglienza dei pazienti già sofferenti per la loro patologia”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

"Totti confessa: sono della Lazio", il video del capitano giallorosso per dire #Bastabufale

"Totti confessa: sono della Lazio", il video del capitano giallorosso per dire #Bastabufale

"Totti confessa: sono della Lazio. Clamorosa rivelazione del capitano romanista". Poi, "Ilary di nuovo incinta, partito il toto-nome". E infine, "Totti sul grande schermo, sarà lui il prossimo James Bond di 007". Il capitano della Roma, in un post pubblicato sul suo profilo Facebook, legge una serie di titoli inventati e quindi commenta: "Ah regà, ma ancora credete a queste cose? Io mi sono ...