A scuola ingresso vietato ai genitori. Il nuovo regolamento redatto alla materna della Pila

A scuola ingresso vietato ai genitori. Il nuovo regolamento redatto alla materna della Pila

La decisione sta facendo imbufalire decine di famiglie

21.04.2013 - 14:03

0

I genitori non sono ammessi a scuola. A prevederlo un regolamento redatto dal dirigente scolastico Giuseppe Guastini della scuola dell’infanzia, alla Pila, “G. Lombardo Radice”, plesso A, dell’istituto Canevari. A creare discordia il documento in cui si norma il comportamento dei genitori che da ora in poi non potranno più accedere al plesso se non dietro richiesta e per un motivo specifico.

Non una volontà di allontanarli spiega il dirigente scolastico, ma solo la risposta a una necessità, ovvero quella di garantire la sicurezza. Non sono d’accordo i genitori dei bambini. Gridano allo scandalo ed evidenziano le conseguenze, a loro dire, poco piacevoli di questa decisione.

La protesta dei genitori Innanzitutto, fanno sapere che: “il personale della scuola in modo piuttosto comico, preleva i bambini sulla soglia dell’edificio avendo sempre cura di evitare eventuali ‘infiltrazioni’ parentali. Una scena che si replica all’uscita quando alla vista di un genitore, l’addetto di turno accompagna fuori il bambino. Il divieto, oltre a creare problemi logistici nella gestione dei più piccoli, produce anche ressa nell’orario di ingresso complice anche l’espletamento delle operazioni relative ai buoni pasto che vengono fatte svolgere su dei banchetti anch’essi rigorosamente piazzati all’esterno - continuano -. Se poi tutto questo avviene quando piove la ressa si tramuta in caos”. 

Servizio integrale nel Corriere di Siena del 20 aprile
a cura di AnPa

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Luca Seta torna alla musica: in "Cuccioli di gnu" c'è semplicità

Luca Seta torna alla musica: in "Cuccioli di gnu" c'è semplicità

Milano (askanews) - Musicista, cantautore e attore di cinema e tv, è stato anche protagonista di "Un posto al sole", nonchè scrittore, Luca Seta è un artista sempre in movimento: archiviato il primo album "In viaggio con Kerouac", è al lavoro sul secondo, anticipato dal singolo "Cuccioli di gnu". Un titolo che sembra di una canzone per bambini. "Non è solo per bambini, c'è l'aria giocosa ...

 
Summit Nato: sì alla coalizione anti-Isis ma senza combattimenti

Summit Nato: sì alla coalizione anti-Isis ma senza combattimenti

Bruxelles (askanews) - Un coordinatore per l'antiterrorismo e un impegno formale nei confronti della coalizione anti-Isis, ma senza partecipare direttamente ai combattimenti. Il summit della Nato a Bruxelles forse ha partorito un topolino e per questo il segretario generale della Nato Jens Stoltenberg ha cercato di aggiustare i cocci. La creazione nel quartier generale dell'Alleanza atlantica di ...

 
Magie di luce e colori in Australia, è il "Vivid Sydney"

Magie di luce e colori in Australia, è il "Vivid Sydney"

Roma (askanews) - Dopo l'attacco a Manchester, allerta e misure di sicurezza elevate a Sydney, in Australia, per uno degli eventi più attesi dell'anno. Fino al 17 giugno si tiene il celebre "Vivid Sydney", il più grande festival di luci, musica e idee del mondo, una magia che inizia soprattutto di notte, al buio. I luoghi più famosi della città si accendono e si colorano con variopinte ...

 
Sesso e doppio, "L'amant double" di Francois Ozon accende Cannes

Sesso e doppio, "L'amant double" di Francois Ozon accende Cannes

Roma, (askanews) - Presentato a Cannes uno dei titoli più attesi, "L'amant double" di Francois Ozon, film in concorso con Jacqueline Bisset, Marine Vacth e Jérémie Renier. Un thriller scandaloso, una storia che parla di erotismo e dualismo, su una donna fragile che si innamora dello psicoterapeuta da cui è in cura. Quando vanno a vivere insieme lei scopre che lui gli ha tenuto nascosta parte ...

 
Una mostra per celebrare Monachesi, scultore della ceramica

Viterbo

Una mostra per celebrare Monachesi, scultore della ceramica

Nel 2017 ricorre il quarantennale di attività dello scultore Riccardo Monachesi: è infatti del 1977 la firma della sua prima scultura. Per celebrare questa importante ...

24.05.2017

Svelato il mistero del volto di Giulia Farnese

Viterbo

Svelato il mistero del volto di Giulia Farnese

Ci sono un capolavoro ritrovato, un giallo risolto e diversi personaggi principali, tutti di prima grandezza, nella storia che racconta la mostra “Pintoricchio pittore dei ...

19.05.2017

Mariano Di Vaio, canzone da hit

Il fatto

Mariano Di Vaio, canzone da hit

Mariano Di Vaio festeggia il suo 28esimo compleanno con un autentico fuoco d’artificio: lancia la sua prima canzone che si intitola "Wait for me", di cui è autore e ...

09.05.2017