Il giro d'affari del gioco d'azzardo non conosce crisi

Il giro d'affari del gioco d'azzardo non conosce crisi

Nonostante la recessione economica i viterbesi continuano a sfidare la sorte. Nel 2011 investiti 252 milioni

15.04.2013 - 12:12

0

Ben 252 milioni di euro “bruciati” nel gioco d’azzardo. A tanto ammonta il “tesoretto” che i viterbesi hanno investito in giochi nel 2011 e che ci mostra come, nonostante la crisi che morde e i bilanci familiari sempre più in rosso, anche nella Tuscia si continui a giocare d’azzardo sperando nel fatidico “bacio” della dea bendata. I dati, elaborati dalla Consulta nazionale antiusura, sono stati resi noti nell’ambito della campagna regionale di sensibilizzazione “Giochi, gocce e goccetti” che lo scorso giovedì ha fatto tappa in via Garbini con un incontro su “Consumi contemporanei: gioco, alcol e farmaci”. Per quanto riguarda il nostro territorio, i numeri che ruotano attorno al gioco d’azzardo lasciano ben poco spazio all’immaginazione. La spesa pro capite in giochi in provincia di Viterbo nel 2011, ammonta a 851 euro a testa e vede in pole position newslot e videolottery, giochi in cui i viterbesi hanno investito ben 114 milioni di euro.

Servizio integrale nel Corriere di Viterbo del 15 aprile
a cura di Elisa Conti    

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Boldrini insiste, coi cartelli: no alle organizzazioni fasciste

Boldrini insiste, coi cartelli: no alle organizzazioni fasciste

Roma, (askanews) - Laura Boldrini torna in stile molto social sul tema dei partiti e delle formazioni di ispirazione fascista; "i gruppi che si ispirano al fascismo vanno sciolti" aveva detto il 18 febbraio a Milano. In un post su Facebook la presidente uscente della Camera, candidata di Liberi e Uguali, manda il suo messaggio sfogliando una carrellata di cartelli scritti a mano. "Così è più ...

 
A Venezia Mattarella visita l'arte delle "grotte buddiste"

A Venezia Mattarella visita l'arte delle "grotte buddiste"

Venezia, (askanews) - Dopo avere partecipato all'apertura del 150esimo anno accademico dell'Università Ca' Foscari, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella a Venezia ha visitato "L'arte sacra sulla via della seta: le grotte buddiste di Dunhuang", mostra che ripercorre 1600 anni di storia attraverso l arte delle grotte di Mogao, che si trovano lungo la Via della seta, vicino a Dunhuang, ...

 
Iran, trovati i resti dell'aereo precipitato con 66 passeggeri

Iran, trovati i resti dell'aereo precipitato con 66 passeggeri

Teheran (askanews) - Le squadre di soccorso iraniane hanno ritrovato e filmato i rottami dell'Atr-72 precipitato, con 66 persone a bordo, sui Monti Zagros domenica 18 febbraio 2018. L'avvistamento è stato effettuato da uno degli elicotteri dei Guardiani della Rivoluzione su un fianco della montagna di Dena, dove da un paio di giorni erano già all'opera droni e squadre di soccorso, come ha ...

 
Altro

"Basta armi", e distrugge il fucile

Scott Dani Pappalardo è un americano di New York. Come tanti, negli Stati Uniti, possiede armi. Per protesta dopo l’ennesima sparatoria in una scuola ha distrutto il suo fucile. Parliamo della strage avvenuta in un liceo in Florida, dove un 19enne, ha ucciso con un fucile d’assalto AR-15, 17 persone. "Oggi ho preso una decisione - spiega nel video - voglio essere certo che la mia arma non sarà ...

 
Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

La rivelazione

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

Michelle Hunziker, ospite della trasmissione Quarto Grado, ha raccontato quali sono state le imposizioni alle quali doveva sottostare imposte dalla setta dei Gelsomini di cui ...

15.01.2018

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Cinema

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Leonardo DiCaprio e Quentin Tarantino di nuovo insieme. La star di Hollywood sarà nel cast del nuovo film del regista dopo aver collaborato nel 2012 per Django Unchained. Sul ...

13.01.2018