Cerca

Domenica 19 Febbraio 2017 | 17:40

Valentini: "Acqua all'arsenico, bisogna costituire una 'task force' per la Tuscia"

Riunione alla presidenza del Consiglio. Il capogruppo della Lista per il Lazio chiama a raccolta istituzioni e associazioni

Valentini: "Acqua all'arsenico, bisogna costituire una 'task force' per la Tuscia"

Un incontro per fare il punto sull’emergenza arsenico ed elaborare una strategia di intervento immediato è stato convocato per stasera in Regione. Alla riunione, che si terrà direttamente presso la Presidenza regionale, parteciperanno il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, l’assessore all’Ambiente, Fabio Refrigeri, il presidente della Commissione regionale Ambiente, Enrico Panunzi, e il capogruppo della Lista per il Lazio, Riccardo Valentini. A renderlo noto e lo stesso consigliere regionale Riccardo Valentini. “Durante l’incontro - ha poi aggiunto Valentini - proporrò la costituzione di una ‘task force’ per la Tuscia con la partecipazione di Università, Asl, Ato, Talete, organizzazioni professionali e di categoria e le associazioni dei consumatori. Purtroppo, nonostante siano trascorsi diversi anni dal decreto legislativo che imponeva ai singoli comuni di adeguarsi alle normative europee (datato 2 febbraio 2001), siamo ancora all'anno zero”.

Servizio integrale nel Corriere di Viterbo del 15 aprile

NOTIZIE CORRELATE:

Arsenico nell'acqua, Codacons: "Vogliamo partecipare all'incontro in Regione"


Più letti oggi

il punto
del direttore