Vita dura per i "furbetti" dell'autobus. Ecco il progetto "Controllo a vista"

Vita dura per i "furbetti" dell'autobus. Ecco il progetto "Controllo a vista"

La Cotral dichiara guerra ai viaggiatori irregolari. Ieri il primo test sulla Vetralla-Viterbo

13.04.2013 - 13:30

0

L’evasione annuale ammonta a circa 30 milioni di euro e, anche in questo caso, la provincia di Viterbo si aggiudica un poco decoroso podio contribuendo in larga misura al fenomeno con picchi di evasione che in alcune tratte sfiorano anche l’80%.
Stiamo parlando dei mancati introiti registrati dalla Cotral Spa a causa dei centinaia di viaggiatori irregolari che, in barba ad ogni regola e senso civico, continuano a non acquistare il biglietto e ad usufruire gratis del servizio. Un malcostume diffuso cui l’azienda ha deciso di mettere un freno grazie ad un progetto che prenderà il via il 22 aprile e che è stato simbolicamente ribattezzato “Controllo a vista”.
Nello specifico l’azione di contrasto sulle corse Cotral, consisterà nell’affiancare agli autisti dei verificatori incaricati di controllare i titoli di viaggio prima della salita a bordo dei passeggeri. E, non a caso, il primo test a campione sui bus del progetto “Controllo a Vista” è partito ieri mattina proprio nel Viterbese.
“Con l’ausilio delle forze dell’ordine e insieme al responsabile del servizio ispettivo, Valeriano Ippoliti - spiega il consigliere di amministrazione, Paolo Toppi - abbiamo concentrato i controlli nella tratta Vetralla- Viterbo, dove è stata riscontrata un’alta evasione tariffaria e sono state individuate sette persone sprovviste di documenti di identità.
Il tempestivo intervento della polizia ha, però, permesso l’identificazione e il fermo per accertamenti per altri quattro pendolari.
Nell’esprimere soddisfazione e ringraziamento per il lavoro svolto dalle forze dell’ordine, riteniamo che questa sinergica e fattiva collaborazione – prosegue Toppi - potrà contribuire ad assicurare una maggiore sicurezza, a rendere da parte di Cotral Spa un servizio migliore all’utenza e, più in generale, a infondere quel rispetto alla legalità che è alla base della civile convivenza anche sui mezzi pubblici”.

Servizio integrale nel Corriere di Viterbo del 13 aprile
a cura di Elisa Conti

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Mr Rain, rapper-produttore dà messaggi positivi: andrei a Sanremo

Mr Rain, rapper-produttore dà messaggi positivi: andrei a Sanremo

Milano (askanews) - Il battito d'ala di una farfalla è in grado di causare un uragano dall'altra parte del mondo: il cosiddetto "Butterfly effect" dà il titolo al nuovo album di Mr. Rain, anticipato dal singolo "Ipernova": è un diario personale del rapper doppio disco di platino per "I grandi non piangono mai" e "Carillon", per dire che le piccole cose possono avere grandi conseguenze. "E' una ...

 
Una statua di Stalin posizionata nel centro di Berlino

Una statua di Stalin posizionata nel centro di Berlino

Berlino (askanews) - Una statua raffigurante Joseph Stalin è stata posizionata con una grossa gru sulla Karl-Marx-Allee a Berlino, nell'ambito di una mostra intitolata "Stalin - the red god", dedicata al dittatore sovietico. Nonostante la sua fama da sanguinario, Stalin nella ex Germania dell'Est era adorato come "il più grande genio dell'era moderna". La mostra presenta una serie di oggetti rari,...

 
Mattarella visita Grotte di Castellana per 80esimo dalla scoperta

Mattarella visita Grotte di Castellana per 80esimo dalla scoperta

Castellana (askanews) - Il Presidente Sergio Mattarella ha visitato le Grotte di Castellana in occasione dell'80° anniversario della loro scoperta. Nel corso della visita Mattarella ha assistito alla discesa commemorativa, da parte degli speleologi del Gruppo Puglia Grotte, a ricordo dell'evento del 23 gennaio del 1938, data in cui Franco Anelli e la sua squadra scoprirono il complesso ipogeo.

 
Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

La rivelazione

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

Michelle Hunziker, ospite della trasmissione Quarto Grado, ha raccontato quali sono state le imposizioni alle quali doveva sottostare imposte dalla setta dei Gelsomini di cui ...

15.01.2018

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Cinema

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Leonardo DiCaprio e Quentin Tarantino di nuovo insieme. La star di Hollywood sarà nel cast del nuovo film del regista dopo aver collaborato nel 2012 per Django Unchained. Sul ...

13.01.2018

Da Elisa a Fabri Fibra: gli eventi nelle piazza d'Italia

Capodanno

Da Elisa a Fabri Fibra: gli eventi nelle piazze d'Italia

Il Capodanno diventa live nelle principali città italiane per festeggiare l'arrivo del nuovo anno. Da nord a sud, sono tanti gli appuntamenti musicali in piazza: eccone ...

30.12.2017