Villa Rosa, ecco il piano per ripianare i debiti. Esuberi saliti a settantatré

Villa Rosa, ecco il piano per ripianare i debiti. Esuberi saliti a settantatré

Il deficit non permetterebbe altre soluzioni, né temporeggiamenti

13.04.2013 - 11:46

0

Mesi di concertazione, incontri e riunioni con le istituzioni non sono serviti a niente. A Villa Rosa si licenzia, senza se e senza ma. Troppi i debiti da ripianare. Entro120 giorni saranno mandati a casa decine di lavoratori. Addirittura 73 e non più 45 come era stato detto in un primo momento. Il deficit non permetterebbe altre soluzioni, né temporeggiamenti. Tutto questo, dopo gli avvertimenti verbali dei mesi scorsi, è scritto adesso nero su bianco in un documento ufficiale dell’azienda spedito due giorni fa a Regione, Asl e rappresentanze sindacali.
Quest’ultime sono subito scese sul piede di guerra: “Il dottor Sesana, dg di Villa Rosa, si dimentica che non può toccare i requisiti della struttura, e dunque licenziare medici e infermieri a proprio piacere, in quanto verrebbe revocato l’accreditamento. Questo è un piano solo per distruggere Villa Rosa e non per risanarla”.
La situazione debitoria che ha portato Villa Rosa al tracollo ha radici antiche e risale al 2009, quando iniziano i primi ammanchi di oltre 2milioni di euro. Per la precisione: 2 milioni 486mila 708 euro nel 2009, 2 milioni 674mila 861 euro nel 2010 e 2 milioni 551mila 762 nel 2011.
Meno nel 2012, “solo” 1 milione 955mila 477 euro a causa dei primi tagli già effettuati. Stando a questi numeri, a pesare sulle spalle della casa di cura sarebbero oltre 9 milioni di euro e per questo, per l’azienda, l’unica carta da giocare, per risanare e ripartire, sarebbero i licenziamenti e le esternalizzazioni, con buona pace di tutti e 73 dipendenti della clinica.
Il piano di messa in sicurezza di Villa Rosa, oltre ai licenziamenti, una completa riorganizzazione del sistema sotto il profilo della giusta proporzione tra assistenti e assistiti, esternalizzando anche alcuni servizi e chiudendo alcuni reparti.

Servizio integrale nel Corriere di Viterbo del 12 aprile


Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Galleria Borghese, respiri e urla per riavvicinarci al sublime

Galleria Borghese, respiri e urla per riavvicinarci al sublime

Roma (askanews) - Sovvertire l'abitudine all'arte, per restituire il senso, riferito al sublime, della vera esperienza artistica. È questa l'idea di fondo che presiede all'intervento di Daniele Puppi nella Galleria Borghese di Roma, dove ha presentato la mostra sonora "Respira". Quello che accade, nelle stanze che ospitano i capolavori del Canova, di Caravaggio o del Bernini, è l'esperienza di un ...

 
Dalla pizza alla frutta alla "tortellino", come cambiano i gusti

Dalla pizza alla frutta alla "tortellino", come cambiano i gusti

Napoli (askanews) - Dal Napoli pizza Village 2017, appena conclusosi sul lungomare del capoluogo partenopeo, emergono le nuove tendenze di gusto per la pizza del futuro, pensate e interpretate dai top player della pizzeria mondiale. Dalla pizza con la frutta di Gianfranco Iervolino, all'audace pizza Tortellino di Stefano Callegari, passando dalla pizza fritta "Battilocchio della Masardona" di ...

 
Da Duchamp a Cattelan, l'arte contemporanea conquista il Palatino

Da Duchamp a Cattelan, l'arte contemporanea conquista il Palatino

Roma, (askanews) - Sono oltre 100 le opere della mostra "Da Duchamp a Cattelan, Arte contemporanea sul Palatino". Venti le grandi installazioni come l'Archipensiero di Gianni Pettena o il luogo di raccoglimento multiconfessionale e laico di Michelangelo Pistoletto o "After Love" di Vedovamazzei, alias la casetta sbilenca di Buster Keaton, o "Gli occhi di Segantini" di Luca Vitone, riproduzione ...

 
Il senatore forzista Renato Schifani canta "Vita spericolata"

Il senatore forzista Renato Schifani canta "Vita spericolata"

Roma, (askanews) - Renato Schifani, senatore di Forza Italia ed ex Presidente del Senato, in versione cantante. Ospite di Un Giorno da Pecora, su Rai Radio1, il senatore forzista si è cimentato nel cantare un pezzo famosissimo, 'Vita Spericolata' di Vasco Rossi, accompagnato da 'l'Orchestrina' della trasmissione.

 
Nasce il Montefiascone Art Festival

Cultura

Nasce il Montefiascone Art Festival

Prende vita il Maf, Montefiascone art festival. Presso l'ex carcere di Montefiascone, nel complesso monumentale della Rocca dei papi, nei giorni 9, 10, 15, 16 e 17 settembre, ...

20.06.2017

Alberto Rocchetti e il concerto di Modena di Vasco: "Il più importante della nostra carriera"

Alberto Rocchetti

L'evento

Alberto Rocchetti e il concerto di Modena di Vasco: "Il più importante della nostra carriera"

di Veronica Ruggiero Sempre più breve l’attesa per il decollo dell’astronave Modena Park, che il 1° luglio 2017 porterà 220 mila persone sul pianeta Blasco. Un evento in ...

19.06.2017

Bianca Atzei al capezzale di Max: salta il concerto. Lunedì arriva Pupo

Orte

Bianca Atzei al capezzale di Max: salta il concerto. Lunedì arriva Pupo

E’ stato annullato il concerto di Bianca Atzei previsto per la serata di sabato 10 giugno 2017 nell’ambito delle feste patronali di Orte. L’artista, che è la compagna di Max ...

10.06.2017