La richiesta di alcuni genitori : "Nido comunale: farlo funzionare anche in estate"

La richiesta di alcuni genitori : "Nido comunale: farlo funzionare anche in estate"

"Abbiamo studiato come funzionano i nidi di altre zone del Paese e in cui si è trovato un accordo per far sì che le maestre possano continuare a lavorare non solo nel periodo invernale"

06.04.2013 - 15:24

0

Nido comunale: genitori pronti alla battaglia. Chiedono che resti aperto anche d’estate e che il Comune mantenga le promesse fatte, come la modifica dei contratti. Richieste che i genitori dicono essere estremamente semplici e possibili da attuare, ammesso che il primo cittadino lo voglia. Intanto i genitori ci provano e presentano al Comune un progetto e delle proposte. “Non vorremmo perderci dietro battaglie, lunghe e poco conclusive - affermano i genitori del nido comunale -. La richiesta dei genitori dei bimbi che frequentano il nido comunale è quella di prolungare le attività anche nei mesi estivi”. Un’idea che è nata dopo aver guardato all’organizzazione del lavoro fatta da alcuni nidi italiani.
“Abbiamo studiato come funzionano i nidi di altre zone del Paese e in cui si è trovato un accordo per far sì che le maestre possano continuare a lavorare non solo nel periodo invernale, ma anche in quello estivo. Ecco noi vorremmo che anche a Viterbo venissero applicati gli stessi diritti di questi asili e chiediamo maggiore attenzione per le nostre educatrici e i nostri bambini”.
Poi l’affondo finale: “Ci chiediamo perché non è più possibile la trasformazione del contratto del personale part-time in full-time, come era stato promesso dal sindaco in persona? - si domandano i genitori -.Perché le insegnati che lavorano con un contratto full-time una volta finita la scuola, devono comunque essere presenti se i bambini non ci sono? Tutta una serie di domande a cui ci siamo dati anche una risposta: è necessario secondo noi unire tutto il personale affinché si possa offrire un servizio adeguato ai bimbi e alle loro famiglie”.
Inoltre una speranza: “Che questa nostra lettera venga prima di tutto capita e che infine trovi la strada giusta per avere una risposta positiva”. Insomma una serie di opzioni che permetterebbero ai nidi di poter  funzionare anche nel periodo estivo e al personale di poter lavorare con una maggiore tranquillità.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Al via Salone Nautico Genova: più espositori e barche in mostra

Al via Salone Nautico Genova: più espositori e barche in mostra

Genova (askanews) - Ha preso il via la 57° edizione del Salone Nautico Internazionale di Genova dedicata a Carlo Riva, il patron degli omonimi cantieri e pioniere dell'industria nautica italiana scomparso ad aprile. Alla cerimonia di inaugurazione hanno partecipato fra gli altri il sindaco di Genova, Marco Bucci, il governatore della Liguria, Giovanni Toti, il ministro delle Infrastrutture e dei ...

 
Chiurlo (Globo): offriamo formazione per dare chance di lavoro

Chiurlo (Globo): offriamo formazione per dare chance di lavoro

Busnago, 21 set. (askanews) - "Globo Academy nasce da un'idea che abbiamo avuto con la direzione del nostro ufficio marketing, perchè abbiamo sempre chiesto alla nostra clientela di presentarsi al centro e di venire da noi a regalarci la loro presenza. Questa volta abbiamo invce fatto un passo contrario: ci siamo chiesti che cosa noi potevamo fare per la nostra clientela in un momento di ...

 
Relazioni pubbliche, Kantar Media: social hanno cambiato tutto

Relazioni pubbliche, Kantar Media: social hanno cambiato tutto

Milano (askanews) - Come cambia il mondo delle relazioni pubbliche e come ottenere un monitoraggio efficace pur nella pluralità dei soggetti con cui confrontarsi. Anche di questo si è discusso nell'evento "Discover the Media", organizzato a Milano da Kantar Media, azienda internazionale nel settore dei servizi di media intelligence. Tra i relatori anche il Ceo EMEA di Kantar Media, Walter ...

 
Utopia e distopia, i giochi artistici di Anne e Patrick Poirier

Utopia e distopia, i giochi artistici di Anne e Patrick Poirier

Milano (askanews) - Fotografi, viaggiatori, agrimensori di siti e scopritori di civiltà arcaiche. Anne e Patrick Poirier sono una coppia di artisti che da anni, partendo dalla lezione antropologica di Claude Lévi-Strauss, raccontano il mondo e la storia con uno sguardo molto personale. Ora la Galleria Fumagalli di Milano dedica loro la mostra personale "DYSTOPIA", che presenta lavori inediti e ...

 
Morto l'attore Gigi Burruano

Aveva 69 anni

Morto l'attore Gigi Burruano

E' morto a 69 anni l'attore palermitano Gigi Burruano, aveva scoperto di essere gravemente malato qualche mese fa. Attore di teatro, cinema e tv, Burruano ha esordito al ...

11.09.2017

Marika Palomba vince la fascia di Miss Lazio 2017

Montalto di Castro

Marika Palomba vince la fascia di Miss Lazio 2017

Tanto pubblico, applausi e gran successo per la finale regionale di Miss Italia che ha incoronato nell’Anfiteatro “Lea Padovani” Miss Lazio 2017 Marika Palomba. Romana del ...

28.08.2017

il gabibbo striscia la notizia

"STRISCIA LA NOTIZIA" IN LUTTO

E' morto il Gabibbo: Gero Cardarelli stroncato da un male incurabile

E' morto Gero Cardarelli, che per 27 anni è stato la vera anima del Gabibbo. Gero era infatti l'uomo che animava, da dentro, il celebre pupazzo rosso di "Striscia la notizia"....

20.08.2017