La richiesta di alcuni genitori : "Nido comunale: farlo funzionare anche in estate"

La richiesta di alcuni genitori : "Nido comunale: farlo funzionare anche in estate"

"Abbiamo studiato come funzionano i nidi di altre zone del Paese e in cui si è trovato un accordo per far sì che le maestre possano continuare a lavorare non solo nel periodo invernale"

06.04.2013 - 15:24

0

Nido comunale: genitori pronti alla battaglia. Chiedono che resti aperto anche d’estate e che il Comune mantenga le promesse fatte, come la modifica dei contratti. Richieste che i genitori dicono essere estremamente semplici e possibili da attuare, ammesso che il primo cittadino lo voglia. Intanto i genitori ci provano e presentano al Comune un progetto e delle proposte. “Non vorremmo perderci dietro battaglie, lunghe e poco conclusive - affermano i genitori del nido comunale -. La richiesta dei genitori dei bimbi che frequentano il nido comunale è quella di prolungare le attività anche nei mesi estivi”. Un’idea che è nata dopo aver guardato all’organizzazione del lavoro fatta da alcuni nidi italiani.
“Abbiamo studiato come funzionano i nidi di altre zone del Paese e in cui si è trovato un accordo per far sì che le maestre possano continuare a lavorare non solo nel periodo invernale, ma anche in quello estivo. Ecco noi vorremmo che anche a Viterbo venissero applicati gli stessi diritti di questi asili e chiediamo maggiore attenzione per le nostre educatrici e i nostri bambini”.
Poi l’affondo finale: “Ci chiediamo perché non è più possibile la trasformazione del contratto del personale part-time in full-time, come era stato promesso dal sindaco in persona? - si domandano i genitori -.Perché le insegnati che lavorano con un contratto full-time una volta finita la scuola, devono comunque essere presenti se i bambini non ci sono? Tutta una serie di domande a cui ci siamo dati anche una risposta: è necessario secondo noi unire tutto il personale affinché si possa offrire un servizio adeguato ai bimbi e alle loro famiglie”.
Inoltre una speranza: “Che questa nostra lettera venga prima di tutto capita e che infine trovi la strada giusta per avere una risposta positiva”. Insomma una serie di opzioni che permetterebbero ai nidi di poter  funzionare anche nel periodo estivo e al personale di poter lavorare con una maggiore tranquillità.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Cosplay e fanatici dei videogame al "Geek and Game Rio Festival"

Cosplay e fanatici dei videogame al "Geek and Game Rio Festival"

Roma, (askanews) - Appassionati di videogiochi e fumetti si sono dati appuntamenti a Rio de Janeiro, in Brasile, per il "Geek and Game Rio Festival", l'annuale appuntamento che richiama dall'America Latina, e non solo, i maniaci del settore, giovanissimi e adulti. Tra gli ultimi ritrovati per la realtà virtuale, nuove versioni di giochi storici con cui sfidarsi, numeri di fumetti introvabili e in ...

 
Di Maio: "Nessun contrasto con Tria, serve legge bilancio coraggiosa"

Di Maio: "Nessun contrasto con Tria, serve legge bilancio coraggiosa"

(Agenzia Vista) Roma, 23 luglio 2018 Di Maio nessun contrasto con Tria, serve legge bilancio coraggiosa "Mi aspetto una legge bilancio coraggiosa. Non chiediamo la luna, ma lo stesso trattamento che hanno avuto altri stati membri negli scorsi anni. Con il ministro Tria non c'è nessun contrasto". Così il Ministro del Lavoro e dello Sviluppo Economico Luigi Di Maio a margine di un incontro con gli ...

 
Di Maio: "Attacchi miserabili di una certa sinistra verso Marchionne"

Di Maio: "Attacchi miserabili di una certa sinistra verso Marchionne"

(Agenzia Vista) Roma, 23 luglio 2018 Di Maio attacchi miserabili di una certa sinistra a Marchionne "Mi aspetto una legge bilancio coraggiosa. Non chiediamo la luna, ma lo stesso trattamento che hanno avuto altri stati membri negli scorsi anni. Con il ministro Tria non c'è nessun contrasto". Così il Ministro del Lavoro e dello Sviluppo Economico Luigi Di Maio a margine di un incontro con gli ...

 
Trump contro l'Iran: basta minacce o soffrirete come pochi

Trump contro l'Iran: basta minacce o soffrirete come pochi

Washington (askanews) - Donald Trump ha riaperto le ostilità con l'Iran via Twitter. "Al presidente iraniano Rohani: non minacci mai più gli Stati Uniti o soffrirete conseguenze che pochi nella storia hanno sofferto prima - ha scritto il presidente degli Stati Uniti in un tweet tutto in maiuscolo - Non siamo più un Paese che sopporterà le vostre folli dichiarazioni di violenza e morte. State ...

 
Il mondo della musica piange il maestro Caruso

lutto

Il mondo della musica piange il maestro Caruso

È morto all'età di 82 anni Pippo Caruso, maestro e direttore d'orchestra noto per aver preso parte a numerosi programmi televisivi di successo al fianco di Pippo Baudo, di ...

29.05.2018

È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018