L'Avis vicino ai piccoli pazienti del Belcolle. Domani in arrivo tante uova di cioccolato

L'Avis vicino ai piccoli pazienti del Belcolle. Domani in arrivo tante uova di cioccolato

L'iniziativa si svolgerà domani a partire dalle 11. "L'Avis di Viterbo mette in moto la sua organizzazione per dare un segnale di affetto a coloro, i bambini, che più degli altri vivono con difficoltà la degenza in ospedale"

28.03.2013

0

Domani una dolce sorpresa per i piccoli pazienti dell’ospedale Belcolle. L’iniziativa organizzata da Avis Viterbo si svolgerà a partire dalle 11 e vedrà l’arrivo dei volontari nella struttura per portare delle uova di cioccolato ai piccoli pazienti. "L’Avis di Viterbo, ogni volta che ci si avvicina alle principali ricorrenze religiose, mette in moto la sua organizzazione – si legge in una nota - per dare un segnale di affetto a coloro, i bambini, che più degli altri vivono con difficoltà la degenza in ospedale. Ecco che, dopo Babbo Natale e la Befana, al reparto di pediatria di Belcolle, diretto da Massimo Palumbo, arrivano delle colorate e buonissime uova di Pasqua, con l’immancabile sorpresa".

L’iniziativa è
resa possibile grazie anche al contributo del centro commerciale E. Leclerc. "La sezione comunale dell’Avis di Viterbo conferma, così, la sua attenzione ai bisogni della comunità della città dei papi grazie anche ai membri del consiglio direttivo recentemente rinnovato. Al suo interno figurano il presidente Stefano Buzi, il vicario Luigi Ottavio Mechelli, il segretario Giancarlo Bruti, il tesoriere Maurizio Todini, il direttore generale Carlo Basile".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery