Secondo Fs il 90% dei treni è in orario, ma i pendolari continuano a protestare

Secondo Fs il 90% dei treni è in orario, ma i pendolari continuano a protestare

Primo bilancio della società sull'efficienza della linea Roma-Viterbo

27.03.2013 - 18:56

0

A quindici giorni dal varo del nuovo orario sulla linea Roma - Viterbo è tempo dei bilanci: puntualità, regolarità di viaggio, nuove fermate e affollamento dei treni. Questi i temi principali della riunione indetta dalla Regione Lazio, Trenitalia Lazio e Rete Ferroviaria Italiana, a Roma Termini con i pendolari e alcune istituzioni locali. Positiva la media della puntualità della linea dal 10 al 24 marzo che raggiunge il 90,2% (escluse dal calcolo le cause esterne come la protesta del 13 marzo) a fronte dell'85,3%, dello stesso periodo del mese di febbraio: 5 punti percentuali in più, mai segnati prima in occasione di cambi orari precedenti. Migliorata anche la regolarità di viaggio che segnala una riduzione del 70% dei treni cancellati: 8 treni dal 10 al 24 marzo contro i 27 registrati nello stesso periodo del mese precedente.
“Dati certificati e confortanti anche se non percepiti viste le due proteste messe in campo da alcuni pendolari della linea”, evidenziano con rammarico dalle Ferrovie del- lo stato. Secondo Fs: “A seguito della profonda revisione del servizio, voluta dalla Regione Lazio, finalizzata a diversificare i collegamenti metropolitani dai servizi regionali veloci, l’insoddisfazione dei pendolari extraurbani ha origine dall’aver perso alcune fermate. Per questo, ribadita la validità del modello di esercizio che progressivamente si estenderà a tutta la rete come già avvenuto con la Roma-Tivoli e la Roma - Cassino, sono state accolte alcune richieste. 

Servizio integrale nel Corriere di Viterbo del 27 marzo

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

FI, Toti: "Moderati si rinnovino o centro nuovo mondo sarà Lega"

FI, Toti: "Moderati si rinnovino o centro nuovo mondo sarà Lega"

(Agenzia Vista) Liguria, 20 luglio 2018 "I moderati sono di più dei sovranisti nell'ambito della coalizione di centrodestra, contano di più, ma se non ritrovano delle ricette e delle regole nuove per rimettersi insieme e costruire un nuovo cammino, resteremo separati come i pigmei e si creerà un nuovo mondo con al centro la Lega". Lo dichiara il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti a ...

 
Brexit, Bernier (Ue): "Accordo deve essere preso entro dicembre"

Brexit, Bernier (Ue): "Accordo deve essere preso entro dicembre"

(Agenzia Vista) Roma, 20 luglio 2018 Brexit, Bernier (Ue) Accordo entro dicembre Lo ha detto il capo negoziatore dell'Ue per la Brexit, Michel Barnier, in conferenza stampa a Bruxelles dopo il Consiglio Affari Generali ex articolo 50, cioe' con Ventisette Stati membri. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Il mondo della musica piange il maestro Caruso

lutto

Il mondo della musica piange il maestro Caruso

È morto all'età di 82 anni Pippo Caruso, maestro e direttore d'orchestra noto per aver preso parte a numerosi programmi televisivi di successo al fianco di Pippo Baudo, di ...

29.05.2018

È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018