Prodotti tipici della Tuscia grandi protagonisti di "Degustando la Pasqua"

Prodotti tipici della Tuscia grandi protagonisti di "Degustando la Pasqua"

Ieri mattina nella chiesa di Sant’Egidio l’inaugurazione della tre giorni organizzata da Confartigianato

0

Un successo la III edizione di “Degustando la Pasqua”, la tre giorni dedicata ai prodotti tipici della Tuscia, organizzata da Confartigianato. La maestria artigianale della Tuscia si mette in bella mostra. Numerosa partecipazione di pubblico per l’inaugurazione rassegna enogastronomica e di artigianato artistico organizzata da Confartigianato imprese di Viterbo, in collaborazione con Slow Food.
All’inaugurazione avvenuta ieri mattina alle 11 presso la Chiesa di Sant’Egidio, in Corso Italia, erano presenti il sindaco di Viterbo Giulio Marini, il vice sindaco Luigi Maria Buzzi, gli assessori provinciali Paolo Bianchini e Andrea Danti, il segretario della Camera di Commercio Francesco Monzillo, il presidente della Proloco di Viterbo Irene Temperini e i vertici di Confartigianato, tra cui il presidente Stefano Signori, il vice presidente Fosca Mauri Tasciotti e il segretario generale Andrea De Simone. Si tratta di una tre giorni interamente dedicata alla promozione e alla valorizzazione dei prodotti tipici locali, con esposizioni di artigianato artistico e degustazioni di cioccolato, vino, olio extravergine d'oliva, nocciole, pane, pizza, dolci tipici della Tuscia e dolci pasquali.

A partecipare 12 aziende della Tuscia All’evento hanno partecipato ben dodici aziende della Tuscia Viterbese tra cui Frantoio Battaglini Azienda Agricola di Bolsena, Casantini srl di Viterbo, Azienda Agricola Pastificio Fornovecchino di Viterbo, Soc. Agricola Sciuga Il Molino di Montefiascone, Torte Artistiche di Irene Gabellone di Canepina, Consorzio Freschi di Forno di Graffignano, Pasticceria L'Oasi delle Dolcezze snc di Casantini Laura&Antonella di Viterbo, Azienda Agricola Tre botti di Castiglione in Teverina, Soc. Agricola Biologica Cassano di Canepina, l’Orlo di Munch di Di Paolo Nicoletta di Viterbo, Le Ceramiche di Elena di Elena Urbani di Bomarzo, Niky Vetri di Paolocci Nicolina di Soriano nel Cimino, Viterterra di Alessia Sanetti di Vetralla. Il sipario sul Degustando la Pasqua è stato alzato, non resta che deliziare occhi e palato con i prodotti dei maestri di casa nostra. Ingresso libero.

Servizio integrale nel Corriere di Viterbo del 23 marzo

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

"Totti confessa: sono della Lazio", il video del capitano giallorosso per dire #Bastabufale

"Totti confessa: sono della Lazio", il video del capitano giallorosso per dire #Bastabufale

"Totti confessa: sono della Lazio. Clamorosa rivelazione del capitano romanista". Poi, "Ilary di nuovo incinta, partito il toto-nome". E infine, "Totti sul grande schermo, sarà lui il prossimo James Bond di 007". Il capitano della Roma, in un post pubblicato sul suo profilo Facebook, legge una serie di titoli inventati e quindi commenta: "Ah regà, ma ancora credete a queste cose? Io mi sono ...

 
Fanny Neguesha e la sua primavera hot

Fanny Neguesha e la sua primavera hot

In attesa degli sviluppi della sua tormentata storia d' amore con lo “storico” fidanzato, il calciatore Mario Balotelli, Fanny Neguesha regala ai suoi followers un raggio di primavera sui social con un video postato su Instagram. La modella belga appare fasciata in un vestito traforato che esalta la sua figura super-sexy.