Villa Rosa, dirigenza irremovibile sugli esuberi. Bilanci al vaglio della prefettura

Villa Rosa, dirigenza irremovibile sugli esuberi. Bilanci al vaglio della prefettura

Ieri si è tenuto l'incontro a cui hanno partecipato il sindaco, le parti sociali e i dirigenti dell'azienda

23.03.2013 - 11:49

0

Alla Asl risultano reparti addirittura sotto organico, ma per l'azienda il piano di riordino di Villa Rosa, le esternalizzazioni e gli esuberi restano ancora validi. Un corto circuito che sindacati, lavoratori e istituzioni non riescono a spiegarsi, ma verso cui sono pronti a dare battaglia. Lo hanno comunicato ieri mattina all'incontro che si è tenuto in prefettura e a cui erano presenti tutte le sigle sindacali, il sindaco Giulio Marini e i dirigenti della Asl. Una riunione nella quale si sono toccati i nervi scoperti di Villa Rosa, i bilanci, il deficit e i tagli al personale.
Uil e Cgil all'attacco L'azienda sembra irremovibile nonostante gli appelli provenienti dalle organizzazioni sindacali e dalle istituzioni. "Una situazione drammatica – afferma Angelo Sambuci della Uil – priva di qualsiasi logica. I lavoratori sono infuriati, noi stessi lo siamo per una trattativa che stenta a decollare. Non c'è la volontà di collaborare, né la voglia di aprire a soluzioni diverse. In tutto questo gli stipendi non sono stati pagati e c'è il pericolo che slittino di un'altra settimana. Parliamo di una clinica che fino a poco tempo fa non aveva alcun problema, almeno ufficialmente e che ora sembra trovarsi con l'acqua alla gola". Gli fanno eco le parole di Antonella Ambrosini, Cgil: "I vertici di Villa Rosa negano tutto lo spazio di negoziazione e propongono solo tagli. Noi invece consigliamo un incremento delle linee di attività. Oggi (ieri, ndr) i dirigenti della Asl hanno specificato che il personale non è in esubero, anzi ci sono reparti, come quello Solventi, sotto utilizzati. Quindi di che parliamo? Abbiamo chiesto di poter visionare i bilanci e lo ha fatto oggi (ieri, ndr) lo stesso prefetto perché è doveroso comprendere come mai si è prodotto un deficit di milioni di euro? Ora controlleremo i dati, le entrate e le uscite, anche se la nostra paura rimane una: se esiste veramente questa grave condizione di deficit allora c'è il pericolo che i sacrifici del personale siano inutili, perché il prossimo anno ci ritroveremmo di nuovo qui a discutere del medesimo problema o peggio a parlare dell'imminente chiusura della struttura". Nei prossimi giorni il sindaco contatterà i vertici superiori di Villa Rosa per chiedere un intervento e ulteriori spiegazioni, mentre le parti sociali aspettano di vedere se gli stipendi saranno versati.

AnPa

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

I 100 giorni di Trump, in Kentucky piena fiducia nel tycoon

I 100 giorni di Trump, in Kentucky piena fiducia nel tycoon

Georgetown (askanews) - Il Kentucky da 60 anni vota quasi sempre conservatore. E all'ultima corsa si è schierato in massa per Donald Trump. Hanno votato per lui l'81 per cento degli elettori, nella speranza che la grinta di Trump possa far rifiorire città come Beattyville dove da 30 anni sono sparite le industrie del petrolio, del tabacco e del carbone. Dopo i primi 100 giorni di governo la gente ...

 
La visita di Papa Francesco in Egitto: "Papa della pace"

La visita di Papa Francesco in Egitto: "Papa della pace"

Roma, (askanews) - Mega cartelloni annunciano in arabo e in inglese la visita di due giorni di Papa Francesco in Egitto: "Il Papa della pace nell'Egitto della Pace". Bergoglio parte il 28 aprile per il Cairo, dove ha in programma un incontro con il presidente Al-Sisi e, a seguire, con il grande imam Ahmad al-Tayyi alla moschea Al-Azhar, assieme al quale terrà una conferenza di pace internazionale....

 
Storie Di Vino: Boscaini festeggia i 50 anni del Campofiorin

Storie Di Vino: Boscaini festeggia i 50 anni del Campofiorin

Roma, (askanews) - Sandro Boscaini festeggia con orgoglio i 50 anni del rosso Campofiorin, e racconta ad Askanews la storia dell'azienda Masi Agricola, che nel 1772 diventa di proprietà della famiglia Boscaini. Poi si sofferma sui problemi della Brexit e degli Usa con le minacce di dazi doganali e dice di augurarsi di non avere grandi ripercussioni per un azienda presente in più di 100 paesi, e ...

 
Londra, il volto dell'uomo sospettato di attacco terroristico

Londra, il volto dell'uomo sospettato di attacco terroristico

Roma, (askanews) - Nelle immagini il volto dell'uomo arrestato nei pressi del Parlamento a Londra e sospettato di voler commettere "un atto di terrorismo". Il 27enne, trovato in possesso di diversi coltelli e accusato di detenzione d'armi, è stato arrestato sulla base del Terrorism Act ed è attualmente in custodia presso un commissariato del sud di Londra. Una vasta area della zona di Westminster ...

 
Elton John ha rischiato di morire

Rara infezione

Elton John ha rischiato di morire

Elton John ha rischiato di morire per una rara infezione contratta mentre era in tour in Sudamerica. Lo fa sapere il portavoce del cantante inglese, che si è sentito male la ...

Palazzo Farnese, la sala dei mappamondi

Caprarola

Palazzo Farnese, la sala dei mappamondi

Domenica 2 aprile come ogni prima domenica del mese l'ingresso allo splendido Palazzo Farnese di Caprarola era gratuito e aperto a tutti. Una ghiotta occasione per ammirarne le ...