Antichi edifici di grande pregio nel totale degrado. La denuncia di Marco Cataudella

Antichi edifici di grande pregio nel totale degrado. La denuncia di Marco Cataudella

Il Palazzo di Donna Olimpia in via San Pietro versa in uno stato di abbandono. "E' citato persino nel sito del Comune. Le nostre proprietà lasciate marcire nell’indifferenza"

15.03.2013 - 16:06

0

Palazzi storici di una bellezza ineguagliabile lasciati in uno stato di completo abbandono. E' quanto avviene nella città dei Papi per alcuni edifici di grande pregio che potrebbero e dovrebbero essere riportati al loro antico splendore. La denuncia arriva da Marco Cataudella che punta l’attenzione, in particolare, sul Palazzo di Donna Olimpia, in via San Pietro, ma non solo.
"Per colpa di banche e speculatori - scrive Cataudella - la crisi ha colpito tutti i settori e per prima l'edilizia, considerata da molti il motore dell' economia in Italia. Oggi abbiamo chi urla per avere il nuovo piano regolatore o chi chiede di costruire sotto la Palanzana, purtroppo sarebbe solo l’erosione di altro terreno sostituendolo con altro cemento. Abbiamo vecchie fabbriche abbandonate e la loro riqualificazione sarebbe dignitosa per la città ed eviterebbe un'espansione non controllata di palazzine con appartamenti invenduti. Questo dimostra quanta lungimiranza hanno avuto ed hanno i nostri amministratori, Viterbo è disseminata di palazzi di proprietà del comune che soprattutto si trovano in centro storico".

Servizio integrale nel Corriere di Viterbo del 15 marzo

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Finale Mondiali, la gioia dei tifosi francesi a Roma

Finale Mondiali, la gioia dei tifosi francesi a Roma

(Agenzia Vista) Roma, 15 luglio 2018 Finale Mondiali, la gioia dei tifosi francesi a Roma Tanti francesi si sono dati appuntamento a Roma per seguire la finale dei Mondiali. Ecco le immagini dei primi festeggiamenti per la Nazionale transpalpina in vantaggio sulla Croazia. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
Finale Mondiali, l'esultanza dei tifosi francesi a Roma per il primo goal

Finale Mondiali, l'esultanza dei tifosi francesi a Roma per il primo goal

(Agenzia Vista) Roma, 15 luglio 2018 Finale Mondiali, l'esultanza dei tifosi francesi per il primo goal Tanti francesi si sono dati appuntamento a Roma per seguire la finale dei Mondiali. Ecco le immagini dei primi festeggiamenti per la Nazionale transpalpina in vantaggio sulla Croazia. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
Papa Francesco: "Vanegelo si annuncia con poverta' e sobrieta' non come divi in tournee"

Papa Francesco: "Vanegelo si annuncia con poverta' e sobrieta' non come divi in tournee"

(Agenzia Vista) Roma, 15 luglio 2018 Papa Francesco Vanegelo si annuncia con poverta' e sobrieta' non come divi in tournee Papa Francesco, durante l'Angelus da Piazza San Pietro, ha richiamato alla povertà e alla sobreità nell'annunciare il Vangelo: "I pellegrini con i soli sandali e bastone sono i messaggeri di Dio, non manager onnipotenti non funzionari inamovibili, non divi in tournée" Fonte: ...

 
Papa Francesco: "Chi non annuncia Gesu' non e' buon cristiano, siamo tutti missionari"

Papa Francesco: "Chi non annuncia Gesu' non e' buon cristiano, siamo tutti missionari"

(Agenzia Vista) Roma, 15 luglio 2018 Papa Francesco Chi non annuncia Gesu' non e' buon cristiano, siamo tutti missionari Papa Francesco durante l'Angelus ha ricordato a tutti i cristiani il dovere di essere missionari: "Nessun cristiano annuncia il Vangelo in proprio ma solo inviato dalla Chiesa che ha ricevuto il mandato del Cristo stesso. E' proprio il battesimo che ci rende missionari. Un ...

 
Il mondo della musica piange il maestro Caruso

lutto

Il mondo della musica piange il maestro Caruso

È morto all'età di 82 anni Pippo Caruso, maestro e direttore d'orchestra noto per aver preso parte a numerosi programmi televisivi di successo al fianco di Pippo Baudo, di ...

29.05.2018

È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018