Al via il master di criminologia: "Criminal Intelligence Analysis"

Al via il master di criminologia: "Criminal Intelligence Analysis"

Iscrizioni aperte fino al 19 Aprile. Previste 4 borse di studio offerte dalla Fondazione Caffeina cultura Onlus 

14.03.2013 - 19:15

0

Al via il primo Master di Criminologia organizzato dal centro per gli studi criminologici di Viterbo (CSC) con i patrocini di Prefettura, Provincia e Comune di Viterbo, Confcooperative Viterbo e della Fondazione Caffeina Cultura onlus.

Il titolo del Master "Criminal Intelligence Analysis. Analisi criminale: conoscere, comprendere, contrastare". Il tutto con un corpo docente che annovera rappresentanti delle Forze dell’ordine, Forze armate, Pubblica amministrazione, magistrati, avvocati, psicologi, sociologi, giornalisti, archeologi e docenti universitari. La direzione del Master è affidata invece ad Arije Antinori, Ph.D: responsabile scientifico del dipartimento di criminologia del centro per gli studi criminologici.

Le lezioni partiranno il 19 aprile Trentasei giornate, tre per ogni fine settimana, per un totale di 216 ore formative. Ad essere ammessi al Master, cittadini italiani o stranieri in possesso di laurea triennale, laurea specialistica, laurea vecchio ordinamento o di altro titolo conseguito all'estero equipollente, in giurisprudenza, sociologia, scienze politiche, scienze criminologiche per l’investigazione e la sicurezza, scienze della comunicazione, psicologia, medicina, economia. Il numero massimo di partecipanti previsto è di 22 studenti. Previste anche quattro Borse di studio messe a disposizione dalla Fondazione Caffeina Cultura onlus e quote di iscrizioni agevolate per gli appartenenti alle forze di polizia, alle forze armate e alla pubblica amministrazione.

Il criminologo "La figura del 'criminologo' - dichiara Rita Giorgi, responsabile scientifico del CSC - svincolata dalle mode del momento, deve possedere una solida formazione in ambito criminologico, e deve essere in grado di conoscere le tecniche di indagine tradizionale e scientifiche non solo per i reati classici, ma per tutto il panorama criminale esistente. L’obiettivo del master - prosegue la Giorgi - è quello di sviluppare, integrare e condividere le diverse conoscenze attraverso un processo di apprendimento complesso e strutturato che favorisca l’acquisizione di strumenti utili all’analisi di una vasta gamma di reati, da quelli associativi, violenti o ad elevato allarme sociale".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Governo, Mattarella riparte da un'(auspicabile) intesa M5s-Pd

Governo, Mattarella riparte da un'(auspicabile) intesa M5s-Pd

Roma (askanews) - "Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha ricevuto il presidente della Camera dei deputati, Roberto Fico e gli ha affidato il compito di verificare la possibilità di una intesa di maggioranza parlamentare tra M5s e Pd per costituire il governo". Meno di trentasei ore per rendere possibile quello che fino ad oggi sembrava impossibile: un governo di larghe intese ...

 
Rupert Everett: Wilde perseguitato, "succede ancora oggi"

Rupert Everett: Wilde perseguitato, "succede ancora oggi"

Roma, 23 apr. (askanews) - "The Happy Prince", il principe felice: prende il nome dalla favola di Oscar Wilde il film che Rupert Everett ha dedicato al grande scrittore irlandese, alla sua vita rutilante nella società londinese di fine Ottocento e al suo crollo quando la sua omosessualità divenne di pubblico dominio. Oscar Wilde è un ruolo che Everett ha ricoperto anche in teatro. Dal festival di ...

 
Rupert Everett nel "Nome della Rosa": "A Eco piacerebbe"

Rupert Everett nel "Nome della Rosa": "A Eco piacerebbe"

Sorrento, (askanews) - Intervistato al Festival di Sorrento, Rupert Everett racconta del suo impegno in un progetto caro al cuore dell'Italia, una serie tv Fox tratta dal "Nome della Rosa" di Umberto Eco, girata a Perugia: Guglielmo sarà John Turturro. E Umberto Eco, dice, Everett, sarebbe contento. "Penso che sarebbe contento: rispetto al film che doveva riassumere così tanti temi del libro, noi ...

 
È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

La rivelazione

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

Michelle Hunziker, ospite della trasmissione Quarto Grado, ha raccontato quali sono state le imposizioni alle quali doveva sottostare imposte dalla setta dei Gelsomini di cui ...

15.01.2018