Cerca

Sabato 25 Febbraio 2017 | 21:29

Duro colpo ai servizi sociali. Non ci sono i soldi per i soggiorni estivi

Ricci incalza, Marini rassicura: "Stiamo cercando una soluzione"

Duro colpo ai servizi sociali. Non ci sono i soldi per i soggiorni estivi

Brutto colpo per i disabili della città: sono stati sospesi, fino a data da destinarsi, i soggiorni terapeutici estivi organizzati dal Comune. La posta di bilancio necessaria a finanziare l’iniziativa - 29.000 euro è stata soppressa "a seguito di valutazioni operative squisitamente tecniche". In parole povere, perché non c’è una lira. A confermare il fattaccio è il capogruppo del Pd Alvaro Ricci, che si è detto scandalizzato dall’accaduto: "Innanzitutto ritengo che bisognerebbe avere più cautela nel diramare notizie di questo genere – spiega il consigliere - che, seppur tecnicamente legittime, aggiungono ulteriori ansie a decine di famiglie che, sicuramente, già non vivono situazioni di grande tranquillità".



Servizio integrale nel Corriere di Viterbo del 13 marzo
A cura di Alessandro Bruni

Più letti oggi

il punto
del direttore