Salute e crisi economica: c'è pure chi non ha soldi per pagare il ticket

Salute e crisi economica: c'è pure chi non ha soldi per pagare il ticket

Il Cad Sociale lancia l'iniziativa "taglia code", però il problema non sono i tempi ma i costi. Un gruppo di medici ha deciso di fornire assistenza gratuita

13.03.2013 - 10:58

0

Cad Viterbo lancia l’allarme: “I cittadini non riescono più nemmeno a pagare i ticket per le visite mediche specialistiche”. I Centri di ascolto del disagio (Cad) sono libere associazioni di cittadini distribuite su tutto il territorio italiano che, proprio come le società di mutuo soccorso di metà Ottocento, si occupano di porsi come intermediari tra i problemi e le necessità delle frange disagiate della società e un ostato sociale che, purtroppo, risulta sempre più carente. Il Centro di ascolto viterbese, coordinato da Carla Vanni, ha lanciato recentemente un’iniziativa tesa a fornire visite mediche specialistiche in forma gratuita.
“Visti i grandi tempi di latenza che corrono alla Asl tra la prenotazione di un esame medico e il suo effettivo svolgimento (liste d’attesa) - dichiara la Vanni - abbiamo pensato di aggirare il problema chiedendo ad alcuni noti specialisti del Viterbese di prestarci le loro competenze per due visite mensili pro bono, per cercare di facilitare il percorso diagnostico di alcuni cittadini che non possono ne aspettare i tempi della Asl, né rivolgersi a studi privati. E’ nato così ‘Un buono per il bene’, un’iniziativa che mette a disposizione di famiglia bisognose dei ‘buoni’ per usufruire di una visita specialistica gratuita”.

Servizio integrale nel Corriere di Viterbo del 12 marzo
a cura di Alessandro Bruni

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Altro

Nexi: vince la solidarietà

Premiata con 5000 euro la app dedicata alle charity ideata dal team Digital Advisor, vincitore dell'hackathon

 
Altro

Nexi: premiati i vincitori

Il team Digital Advisors si aggiudica 5000 euro per la realizzazione della App dedicata alle charity. Nel corso di Campus Party Italia, 13 team si sono sfidati per 48 ore non stop alla ricerca di nuove soluzioni e applicazioni attraverso l’uso di uno SmartPos

 
Cosplay e fanatici dei videogame al "Geek and Game Rio Festival"

Cosplay e fanatici dei videogame al "Geek and Game Rio Festival"

Roma, (askanews) - Appassionati di videogiochi e fumetti si sono dati appuntamenti a Rio de Janeiro, in Brasile, per il "Geek and Game Rio Festival", l'annuale appuntamento che richiama dall'America Latina, e non solo, i maniaci del settore, giovanissimi e adulti. Tra gli ultimi ritrovati per la realtà virtuale, nuove versioni di giochi storici con cui sfidarsi, numeri di fumetti introvabili e in ...

 
Il mondo della musica piange il maestro Caruso

lutto

Il mondo della musica piange il maestro Caruso

È morto all'età di 82 anni Pippo Caruso, maestro e direttore d'orchestra noto per aver preso parte a numerosi programmi televisivi di successo al fianco di Pippo Baudo, di ...

29.05.2018

È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018