Arsenico nell'acqua, a Viterbo il terzo depuratore. Meroi: "Sì a tariffe più leggere"

Arsenico nell'acqua, a Viterbo il terzo depuratore. Meroi: "Sì a tariffe più leggere"

Bordata del presidente della Provincia e strigliata ai sindaci: "Se non si presentano alle assemblee ridurre le bollette è impossibile. Chi ha fatto tutto questo non può lavarsene le mani"

08.03.2013 - 10:45

0

Aggiornamento Emergenza arsenico, a Viterbo è in arrivo un nuovo potabilizzatore, il terzo su otto necessari. L’annuncio arriva direttamente dal sindaco Giulio Marini. L'impianto dovrebbe entrare in funzione tra due settimane e segue i due di Bagnaia e San Martino al Cimino.
Ad aprile arriverà il quarto. L'abbattimento dell'arsenico costerà oltre 4,2 milioni, finanziati dalla Regione. In diverse zone del capoluogo dunque, come in molti altri Comuni del Viterbese, sono in vigore le ordinanze sindacali di non potabilità dell'acqua.

Meroi in campo Arsenico, di nuovo. Ma stavolta c’è la novità. “Ritengo le richieste dei cittadini, relative ad un abbassamento del costo delle tariffe idriche, pienamente legittime alla luce della riduzione del servizio offerto”. Parole del presidente della Provincia Marcello Meroi che torna sull’argomento e ribadisce come, a fronte di un consumo ridotto di acqua potabile per gli scopi umani in seguito all’entrata in vigore della direttiva europea che fissa a 10 microgrammi litro il limite massimo di arsenico consentito, “sia doveroso rivedere il prezzo della tariffa”.

Il disagio che non si allevia “Nell’ipotesi di riduzione dobbiamo soprattutto considerare il pesante disagio che stanno vivendo i cittadini, costretti a rifornirsi di acqua alle fontanelle – ha spiegato il presidente – per questo sin dall’inizio ho avvertito come un dovere quello di ricercare ogni possibile soluzione che potesse consentirci il raggiungimento dell’obiettivo”.
E ancora: “Con soddisfazione ho anche preso atto della disponibilità manifestata da numerosi sindaci. Il problema però è che quando poi si riunisce l’assemblea dell’Ato per discutere certi argomenti, molti di quei sindaci che sulla stampa chiedono a gran voce la riduzione delle bollette, con la loro assenza impediscono il raggiungimento del numero legale indispensabile a deliberare. Nell’assemblea di martedì scorso, andata deserta per la seconda volta, era mia intenzione chiedere ai sindaci di quantificare, comune per comune, un’ipotetica riduzione tariffaria. Una volta avuto chiaro il quadro della situazione, è necessario valutare l’entità della possibile riduzione e richiedere alla Regione Lazio di farsi garante della copertura dei costi”.

Meroi: non potete lavarvene le mani “Chi ha provocato questa situazione – tiene a precisare ancora il presidente provinciale Meroi – non può lavarsi le mani, ma deve provvedere a lenire i disagi delle famiglie almeno sul piano economico. E non dico questo oggi che a governare c’è un presidente del Partito democratico, le stesse identiche valutazioni le ho fatte nei mesi scorsi quando al governo c’era ancora il centrodestra. Mi auguro che nella nuova assemblea dell’Ato che sarà convocata a breve – conclude Meroi - il senso di responsabilità dei sindaci prevalga e che si possa finalmente discutere della questione, individuando le soluzioni più attuabili e ampiamente condivise”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Alessia Marcuzzi aspirante modella?

Alessia Marcuzzi aspirante modella?

Alessia Marcuzzi aspirante modella? Sì, ma solo per scherzo. La presentatrice ha postato su Instagram un video mentre sfila con disinvoltura in un corridoio. Vestita di nero, tra un ammiccamento e una giravolta, si atteggia come una top model ancheggiando a ritmo di musica. Una simpatica gag per provocare un amico: "Io proprio non capisco perché il mio amico Carlo Mengucci non mi abbia fatto fare ...

 
Uragano Maria "potenzialmente catastrofico" sui Caraibi francesi

Uragano Maria "potenzialmente catastrofico" sui Caraibi francesi

Santo Domingo (askanews) - L'uragano Maria imperversa nel Mar dei Caraibi ed è risalito a categoria 5, che significa una violenza "potenzialmente catastrofica": dopo aver quasi risparmiato la Martinica (francese) si è abbattuto sulla Dominica e ora ha iniziato a colpire la Guadalupa, dove le autorità hanno invitato gli abitanti a mettersi al riparo. Poi raggiungerà Montserrat, territorio ...

 
Arriva in teatro "Musica Ribelle - La forza dell'amore"

Arriva in teatro "Musica Ribelle - La forza dell'amore"

Milano (askanews) - Due generazioni a confronto unite dalla passione per la musica e dal bisogno di affermare la propria identità. Debutta al Teatro Nuovo di Milano dal 29 settembre 2017 "Musica Ribelle- La forza dell'amore", opera dalla netta matrice rock che nasce come percorso ideativo e creativo intorno ad una scelta precisa: scrivere e realizzare uno spettacolo sulla musica, la testimonianza ...

 
Spazio, l'augurio di buon anno scolastico di Nespoli dall'Iss

Spazio, l'augurio di buon anno scolastico di Nespoli dall'Iss

Milano (askanews) - In occasione dell'inaugurazione del nuovo anno scolastico, l'astronauta italiano dell'Esa, Paolo Nespoli, in orbita sulla Stazione spaziale internazionale per la missione "Vita" dell'Asi, ha voluto rivolgere un augurio e un in bocca al lupo a tutti gli studenti e i docenti italiani. "Coltivare le mie passioni con attenzione, dedizione e coscienza è quello che mi ha portato a ...

 
Morto l'attore Gigi Burruano

Aveva 69 anni

Morto l'attore Gigi Burruano

E' morto a 69 anni l'attore palermitano Gigi Burruano, aveva scoperto di essere gravemente malato qualche mese fa. Attore di teatro, cinema e tv, Burruano ha esordito al ...

11.09.2017

Marika Palomba vince la fascia di Miss Lazio 2017

Montalto di Castro

Marika Palomba vince la fascia di Miss Lazio 2017

Tanto pubblico, applausi e gran successo per la finale regionale di Miss Italia che ha incoronato nell’Anfiteatro “Lea Padovani” Miss Lazio 2017 Marika Palomba. Romana del ...

28.08.2017

il gabibbo striscia la notizia

"STRISCIA LA NOTIZIA" IN LUTTO

E' morto il Gabibbo: Gero Cardarelli stroncato da un male incurabile

E' morto Gero Cardarelli, che per 27 anni è stato la vera anima del Gabibbo. Gero era infatti l'uomo che animava, da dentro, il celebre pupazzo rosso di "Striscia la notizia"....

20.08.2017