In arrivo per i vigili del fuoco di Viterbo un mezzo anfibio

In arrivo per i vigili del fuoco di Viterbo un mezzo anfibio

Queste macchine sono impiegate prevalentemente, in caso di calamità naturali, per il salvataggio di persone e cose in zone interessate da inondazioni

06.03.2013 - 15:18

0

È stato assegnato un nuovo mezzo (anfibio Iveco 6640 Amds) al comando provinciale dei Vigili del fuoco di Viterbo.
Anagraficamente non si tratta di una macchina nuova, infatti è stata costruita nei primi anni ’80 e finora era assegnata al comando di Rieti. Il ruolo di settore dedicato al soccorso acquatico, che negli ultimi anni il comando di Viterbo ha assunto all’interno del dispositivo regionale di colonna mobile, ha però reso necessario il trasferimento di questo mezzo nella Tuscia.

Gli automezzi anfibi
sono impiegati prevalentemente, in caso di calamità naturali, per il salvataggio di persone e cose in zone interessate da inondazioni, ovvero dove il livello dell’acqua non consente il transito degli automezzi terrestri. A terra sono in grado di raggiungere buone velocità e, grazie alle ottime doti fuoristradistiche, permettono di sopperire alla mancanza di viabilità ordinaria e di effettuare agevoli entrate ed uscite dall’acqua.
Sono quindi in grado di navigare in laghi, zone inondate, lagune, fiumi e mare. Notevole è anche la capacità di carico dell’anfibio, che riesce a trasportare oltre 20 persone per un carico totale di circa 2000 Kg.  In questa settimana, gli autisti e patentati nautici del comando Provinciale  stanno seguendo un corso per la conduzione di questo nuovo mezzo, che, proprio per le sue particolari caratteristiche, richiede molta attenzione e capacità nella guida.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Finale Mondiali, la gioia dei tifosi francesi a Roma

Finale Mondiali, la gioia dei tifosi francesi a Roma

(Agenzia Vista) Roma, 15 luglio 2018 Finale Mondiali, la gioia dei tifosi francesi a Roma Tanti francesi si sono dati appuntamento a Roma per seguire la finale dei Mondiali. Ecco le immagini dei primi festeggiamenti per la Nazionale transpalpina in vantaggio sulla Croazia. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
Finale Mondiali, l'esultanza dei tifosi francesi a Roma per il primo goal

Finale Mondiali, l'esultanza dei tifosi francesi a Roma per il primo goal

(Agenzia Vista) Roma, 15 luglio 2018 Finale Mondiali, l'esultanza dei tifosi francesi per il primo goal Tanti francesi si sono dati appuntamento a Roma per seguire la finale dei Mondiali. Ecco le immagini dei primi festeggiamenti per la Nazionale transpalpina in vantaggio sulla Croazia. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
Papa Francesco: "Vanegelo si annuncia con poverta' e sobrieta' non come divi in tournee"

Papa Francesco: "Vanegelo si annuncia con poverta' e sobrieta' non come divi in tournee"

(Agenzia Vista) Roma, 15 luglio 2018 Papa Francesco Vanegelo si annuncia con poverta' e sobrieta' non come divi in tournee Papa Francesco, durante l'Angelus da Piazza San Pietro, ha richiamato alla povertà e alla sobreità nell'annunciare il Vangelo: "I pellegrini con i soli sandali e bastone sono i messaggeri di Dio, non manager onnipotenti non funzionari inamovibili, non divi in tournée" Fonte: ...

 
Papa Francesco: "Chi non annuncia Gesu' non e' buon cristiano, siamo tutti missionari"

Papa Francesco: "Chi non annuncia Gesu' non e' buon cristiano, siamo tutti missionari"

(Agenzia Vista) Roma, 15 luglio 2018 Papa Francesco Chi non annuncia Gesu' non e' buon cristiano, siamo tutti missionari Papa Francesco durante l'Angelus ha ricordato a tutti i cristiani il dovere di essere missionari: "Nessun cristiano annuncia il Vangelo in proprio ma solo inviato dalla Chiesa che ha ricevuto il mandato del Cristo stesso. E' proprio il battesimo che ci rende missionari. Un ...

 
Il mondo della musica piange il maestro Caruso

lutto

Il mondo della musica piange il maestro Caruso

È morto all'età di 82 anni Pippo Caruso, maestro e direttore d'orchestra noto per aver preso parte a numerosi programmi televisivi di successo al fianco di Pippo Baudo, di ...

29.05.2018

È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018