Cerca

Domenica 26 Febbraio 2017 | 11:02

Unindustria, nel Lazio il tasso di disoccupazione sale al 12,6 per cento

Nel Lazio gli occupati (2,240 milioni) aumentano dell’1 per cento e, seppur con un ritmo più contenuto rispetto al resto d’Italia, cresce considerevolmente anche il numero di disoccupati

Unindustria, nel Lazio il tasso di disoccupazione sale al 12,6 per cento

Unindustria elabora su dati Istat i numeri relativi all'occupazione per quanto riguarda il quarto trimestre 2012. Il tasso di disoccupazione sale al 12,6 per cento: +1,6 per cento rispetto all’anno precedente.
La situazione fotografata da Unindustria, mostra un Italia alle prese con 22,805 milioni di occupati che rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente risultano in calo dello 0,6 per cento.
Al tempo stesso si registra un forte aumento del numero di disoccupati, che sale a 2,988 milioni con un aumento di 559 mila unità (+23 per cento).

La situazione nel Lazio in controtendenza Nel Lazio gli occupati (2,240 milioni) aumentano dell’1 per cento e, seppur con un ritmo più contenuto rispetto al resto d’Italia, cresce considerevolmente anche il numero di disoccupati (+18,1 per cento) che sale a 324 mila unità. Parte dell’aumento delle persone in cerca di occupazione è dovuto all’ingresso nel mercato del lavoro della componente inattiva che scende a 1,261 milioni e fa registrare una contrazione del 4,6 per cento. Il tasso di occupazione aumenta di 0,4 punti percentuali e si porta al 58,2 per cento e quello di attività si attesta al 66,7 per cento, in aumento di 1,7 punti percentuali. Infine il tasso di disoccupazione sale al 12,6%, in rialzo di 1,6 punti percentuali rispetto allo stesso trimestre del 2011.

Più letti oggi

il punto
del direttore