Cerca

Venerdì 20 Gennaio 2017 | 14:57

Via Genova diventerà il nuovo "boulevard" di Viterbo tra alberi e marciapiedi

Presentato in Comune il progetto di riqualificazione della strada che prevede un ampio viale alberato con la trasformazione della curva per via Bellun, che diventerà il punto d'ingresso per il parco dell'Arcionello. L'intervento costerà novecentomila euro

Via Genova diventerà il nuovo "boulevard" di Viterbo tra alberi e marciapiedi

Via Genova presto cambierà aspetto e diventerà un viale alberato. Ne ha dato notizia ieri il sindaco Marini durante una conferenza stampa nella quale ha illustrato il primo intervento finanziato dal progetto Plus, il programma di interventi di sviluppo urbano locale approvato dalla Regione, in cui Viterbo si è piazzata al primo posto tra i Comuni del Lazio e ha ottenuto un finanziamento di circa tredici milioni. Questo primo lavoro che, a detta di Marini, dell'assessore Muroni e dell'architetto Gai, è il meno complicato tra quelli in programma, comporterà una spesa di circa novecentomila euro e consisterà nella completa trasformazione della strada che diventerà un ampio viale alberato con grandi marciapiedi e parcheggi e con la trasformazione della curva per via Belluno, che diventerà il punto d'ingresso per il parco dell'Arcionello e il collegamento con il semianello, quindi uno dei due punti principali d'ingresso nella città.

Servizio integrale nel Corriere di Viterbo del 21 febbraio
A cura di Francesco Di Piero

Più letti oggi

il punto
del direttore