Il vescovo di Viterbo Fumagalli scrive a Papa Benedetto XVI

Il vescovo di Viterbo Fumagalli scrive a Papa Benedetto XVI

"Non nascondiamo la mestizia e la commozione, ma esprimiamo altresì ammirazione,  riconoscendo il valore alto del suo gesto esemplare, "segno" che tocca l’anima di ognuno di noi"

14.02.2013 - 23:40

0

Il vescovo di Viterbo scrive una lettera di vicinanza al Papa: "Beatissimo Padre, sorpresa inaspettata ed intensa emozione hanno invaso il nostro cuore nell’apprendere la decisione che la Santità Vostra ha comunicato lunedì scorso con disarmante semplicità, ulteriore conferma della grandezza del Sua persona e dell’amore sincero per la Santa Chiesa, che ha servito e guidato in questi anni di luminoso pontificato.
Non nascondiamo la mestizia e la commozione, ma esprimiamo altresì ammirazione, riconoscendo il valore alto del suo gesto esemplare, “segno” che tocca l’anima di ognuno di noi.
Voglia gradire, Padre Santo – a nome mio personale, della Diocesi di Viterbo in tutte le sue componenti e delle Istituzioni Civili dell’intero territorio – la gratitudine più profonda per la Sua testimonianza e il Suo prezioso Magistero, che continuerà ad essere punto di riferimento splendido per il nostro cammino di fede.
La Chiesa di Viterbo vuole dirLe, inoltre, un grazie particolare per l’attenzione che ha voluto riservarle visitandola personalmente il 6 settembre 2009. È scolpito nel cuore di tutti il ricordo caro di quel giorno di grazia e la consegna preziosa che Ella ha voluto offrirci: “Cara Chiesa di Viterbo, il Cristo… dischiuda il tuo cuore, e ti dia sempre la gioia dell’ascolto della sua Parola, il coraggio dell’annuncio del suo Vangelo, la capacità di parlare di Dio e di parlare così con i fratelli e le sorelle, e, finalmente, il coraggio della scoperta del Volto di Dio e della sua Bellezza!”.
Grazie, Padre Santo! La accompagniamo con immenso affetto; le assicuriamo preghiera costante; imploriamo su tutti noi l’ Apostolica Benedizione".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Belen super sexy in lingerie, boom su Instagram

Belen super sexy in lingerie, boom su Instagram

Fa il boom su Instagram il video in cui Belen accenna qualche passo di danza, in lingerie, sulle note di Despasito. Sono quasi un milione le visualizzazioni per il filmato postato dalla stessa showgirl che ancheggia in modo molto sensuale.

 
Addio bottigliette, arriva Ooho l'acqua in capsula

Addio bottigliette, arriva Ooho l'acqua in capsula

Un futuro senza bottigliette di plastica è possibile secondo gli ingegneri e i ricercatori di Skipping Rocks Lab che hanno brevettato Ooho, delle sfere commestibili che somigliano a gocce d'acqua.

 
Damien Hirst a Venezia: tutto è vero, anche il contrario

Damien Hirst a Venezia: tutto è vero, anche il contrario

Venezia (askanews) - C'era una volta. Comincia così, come le favole e come i miti, la storia dell'ultimo, enorme progetto di Damien Hirst, maestosamente svelato a Palazzo Grassi e Punta della Dogana a Venezia, la città che unisce il drammatico fascino di un impossibile mondo di bellezza decadente e l'autorigenerante energia dell'arte contemporanea, naturalmente impersonata dalla Biennale. ...

 
A Tokyo Maria Grazia Chiuri presenta la collezione Dior

A Tokyo Maria Grazia Chiuri presenta la collezione Dior

Roma, (askanews) - A Tokyo la collezione Dior è sul tetto di un grande magazzino a Ginza. La stilista Maria Grazia Chiuri: "Sono stata diverse volte in Giappone in passato, è un paese bellissimo. Adoro le sue creazioni artigianali. Sono piene di umanità e in questo sono vicine alla cultura francese e alla mia cultura italiana. Lavoro in questa compagnia con lo stesso atteggiamento. Rispetto il ...

 
Elton John ha rischiato di morire

Rara infezione

Elton John ha rischiato di morire

Elton John ha rischiato di morire per una rara infezione contratta mentre era in tour in Sudamerica. Lo fa sapere il portavoce del cantante inglese, che si è sentito male la ...

Palazzo Farnese, la sala dei mappamondi

Caprarola

Palazzo Farnese, la sala dei mappamondi

Domenica 2 aprile come ogni prima domenica del mese l'ingresso allo splendido Palazzo Farnese di Caprarola era gratuito e aperto a tutti. Una ghiotta occasione per ammirarne le ...