Basta rifiuti da Roma: il Tar sospende il decreto del ministro Clini

Basta rifiuti da Roma: il Tar sospende il decreto del ministro Clini

La richiesta era stata presentata dal Comune di Albano e dalla Provincia di Frosinone e dal Saf

0

Basta rifiuti da Roma. Lo ha deciso il Tar del Lazio sospendendo il decreto del ministro dell’Ambiente, Clini, e accogliendo la richiesta presentata dal Comune di Albano, dalla Provincia di Frosinone e dal Saf (società che gestisce il Tmb di Colfelice). Il tribunale amministrativo ha emesso un’ordinanza di sospensiva del decreto emanato dal ministro dell’Ambiente che imponeva il trattamento di una parte dei rifiuti della Capitale negli impianti delle altre province del Lazio. Le quattro strutture sono quelle di Albano Laziale (Roma), Viterbo, Colfelice e Castelforte (Latina), e sono state individuate lo scorso15 gennaio dal commissario Goffredo Sottile come quelle idonee per trattare i rifiuti indifferenziati di Roma, Fiumicino, Ciampino e Stato del Vaticano, sulla base di quanto previsto dal decreto del ministro Clini.

Servizio integrale nel Corriere di Viterbo del 9 febbraio

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Fanny Neguesha e la sua primavera hot

Fanny Neguesha e la sua primavera hot

In attesa degli sviluppi della sua tormentata storia d' amore con lo “storico” fidanzato, il calciatore Mario Balotelli, Fanny Neguesha regala ai suoi followers un raggio di primavera sui social con un video postato su Instagram. La modella belga appare fasciata in un vestito traforato che esalta la sua figura super-sexy.

 
Sexy Alessandra Ambrosio da sballo: in topless su Instagram

Sexy Alessandra Ambrosio da sballo: in topless su Instagram

L'ultimo post su Instagram della bella Alessandra Ambrosio è un video che lascia poco all'immaginazione dei suoi numerosissimi fan. Infatti eccola che sfila il suo bikini rosso fuoco e si abbandona ad un caldissimo bacio con un fortunato attore dello spot per la rivista Love.