Il coordinamento donazione organi e tessuti incontra 150 studenti del liceo Ruffini

Il coordinamento donazione organi e tessuti incontra 150 studenti del liceo Ruffini

L’evento è servito a sensibilizzare i giovani  sul tema della donazione

06.02.2013 - 13:24

0

Grande partecipazione e un buon numero di adesioni di volontà per la donazione. Sono questi i risultati significativi che il coordinamento Dot (Donazione organi e tessuti) della Ausl di Viterbo ha registrato al termine dell’incontro con le quinte classi del liceo scientifico Ruffini che si è svolto ieri, martedì 5 febbraio, nella sala conferenze di palazzo Gentili a Viterbo. La manifestazione resa possibile grazie all’adesione della direzione sanitaria del complesso ospedaliero di Belcolle e alla collaborazione del dirigente scolastico del Ruffini, Maria Antonietta Bentivegna, e della professoressa Rosa Moschini, ha visto la presenza di circa 150 studenti. Per la Ausl di Viterbo hanno partecipato il coordinatore Dot Fernando Ricci e le signore Stefania Stefani e Rosella Ceccantoni.

Gli incontri con i giovani Il coordinamento Dot non è nuovo a questo genere di iniziative, anzi nel corso degli anni ha incrementato gli incontri con gli studenti della Tuscia nella convinzione che da un confronto sano e diretto con le nuove generazioni possa consolidarsi quella cultura della donazione, fulcro e pilastro di una società davvero civile e solidale.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Altro

Nexi: vince la solidarietà

Premiata con 5000 euro la app dedicata alle charity ideata dal team Digital Advisor, vincitore dell'hackathon

 
Altro

Nexi: premiati i vincitori

Il team Digital Advisors si aggiudica 5000 euro per la realizzazione della App dedicata alle charity. Nel corso di Campus Party Italia, 13 team si sono sfidati per 48 ore non stop alla ricerca di nuove soluzioni e applicazioni attraverso l’uso di uno SmartPos

 
Cosplay e fanatici dei videogame al "Geek and Game Rio Festival"

Cosplay e fanatici dei videogame al "Geek and Game Rio Festival"

Roma, (askanews) - Appassionati di videogiochi e fumetti si sono dati appuntamenti a Rio de Janeiro, in Brasile, per il "Geek and Game Rio Festival", l'annuale appuntamento che richiama dall'America Latina, e non solo, i maniaci del settore, giovanissimi e adulti. Tra gli ultimi ritrovati per la realtà virtuale, nuove versioni di giochi storici con cui sfidarsi, numeri di fumetti introvabili e in ...

 
Il mondo della musica piange il maestro Caruso

lutto

Il mondo della musica piange il maestro Caruso

È morto all'età di 82 anni Pippo Caruso, maestro e direttore d'orchestra noto per aver preso parte a numerosi programmi televisivi di successo al fianco di Pippo Baudo, di ...

29.05.2018

È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018