Cerca

Mercoledì 18 Gennaio 2017 | 00:40

Marini sull'aeroporto: "Chiederemo un risarcimento per aver bloccato 5 anni di lavori"

Il sindaco di Viterbo: "Quanto previsto anzi, non previsto nell'atto di indirizzo per il riordino degli scali va ad affossare un progetto che avrebbe garantito al nostro territorio vantaggi e benefici economici, occupazionali e di sviluppo"

Marini sull'aeroporto: "Chiederemo un risarcimento per aver bloccato 5 anni di lavori"

Il sindaco Giulio Marini non ha preso bene la notizia dell'archiviazione del progetto per l'aeroporto di Viterbo: "A distanza di un mese e mezzo dal decreto, il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Passera ha varato l'atto di indirizzo per la definizione del Piano nazionale per lo sviluppo aeroportuale: Viterbo è fuori. Insieme all'altro aeroporto previsto a Grazzanise. A questo punto mi auguro che in Conferenza Stato-Regioni la Regione Lazio possa difendere e sostenere la realizzazione del nostro aeroporto".
"Quanto previsto - aggiunge Marini - anzi, quanto non previsto nell'atto di indirizzo per il riordino degli scali aeroportuali, va ad affossare un progetto che avrebbe garantito al nostro territorio vantaggi e benefici in termini economici, occupazionali e di sviluppo. Per questo il Comune di Viterbo avanzerà richiesta di risarcimento di danno economico per aver inutilmente bloccato, per oltre 5 anni, lavori, opere e interventi nella città di Viterbo. Penso ad esempio al Piano Regolatore Generale. Intanto la campagna elettorale del professor Monti va avanti...".

NOTIZIE CORRELATE:
"Aeroporto, non pensateci più. Progetto archiviato dal ministero dei trasporti e delle infrastrutture"

Più letti oggi

il punto
del direttore