Rifiuti da Roma, la Provincia "interroga" Ecologia Viterbo

Rifiuti da Roma, la Provincia "interroga" Ecologia Viterbo

Si cerca chiarezza su come saranno gestite le 80 tonnellate di rifiuti che da domani arriveranno dalla Provincia della capitale

25.01.2013 - 09:47

0

Arriva dalla Provincia di Viterbo, la richiesta di chiarimento riguardo i rifiuti di Roma. Destinatario dell’interrogazione è la società “Ecologia Viterbo” a cui si chiedono in particolare le modalità di attuazione del decreto Clini. Il dirigente del settore Ambiente della Provincia di Viterbo, Flaminia Tosini ha inviato, nella giornata odierna, una lettera alla società chiedendo chiarimenti in merito ai criteri di gestione dei flussi di rifiuti provenienti dalla provincia di Roma.
 
Destinatari della missiva
La lettera è stata inviata per conoscenza al ministro dell’Ambiente Corrado Clini, al commissario delegato per il superamento dell’emergenza ambientale della provincia di Roma, Goffredo Sottile e alla Regione Lazio.          

Da domani l’arrivo dei rifiuti
Dalla giornata di domani, 25 gennaio, per effetto del decreto Clini, nell’impianto in località Casale Bussi, verranno conferite e trattate circa 80 tonnellate al giorno di rifiuti solidi urbani della Provincia di Roma che saranno sottoposte a trattamento meccanico e biologico per essere poi riconsegnate al conferente.            

La lettera
“Con la presente – scrive Tosini nella missiva – si chiede di sapere dalla società “Ecologia Viterbo” come intenda gestire questo ulteriore flusso di rifiuti provenienti dalla provincia di Roma senza che gli stessi possano essere in alcun modo smaltiti nella discarica ubicata in località “Le Fornaci” nel comune di Viterbo, al fine di preservare la capacità residua di smaltimento nel terzo lotto attualmente in costruzione per i rifiuti solidi urbani prodotti nei comuni delle province di Viterbo e Rieti. Si chiede inoltre di comunicare alla Provincia di Viterbo, con cadenza quindicinale, il flusso di massa giornaliero dei rifiuti provenienti dalla provincia di Roma e conferiti all’impianto di Casale Bussi e le precauzioni che verranno prese affinché questi rifiuti, dopo essere stati lavorati, vengano restituiti al conferente rispettando i quantitativi previsti in entrata”.       

Intensificazione dei controlli
La Provincia annuncia nel frattempo un’intensificazione dei controlli di sua competenza sul corretto funzionamento dell’impianto e sulle operazioni di trattamento meccanico e biologico.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Belen super sexy in lingerie, boom su Instagram

Belen super sexy in lingerie, boom su Instagram

Fa il boom su Instagram il video in cui Belen accenna qualche passo di danza, in lingerie, sulle note di Despasito. Sono quasi un milione le visualizzazioni per il filmato postato dalla stessa showgirl che ancheggia in modo molto sensuale.

 
Elton John ha rischiato di morire
Rara infezione

Elton John ha rischiato di morire

Elton John ha rischiato di morire per una rara infezione contratta mentre era in tour in Sudamerica. Lo fa sapere il portavoce del cantante inglese, che si è sentito male la settimana scorsa sul volo di ritorno da Santiago del Cile. Ricoverato in terapia intensiva a Londra l'artista, 70 anni, ora sta meglio ed è a casa, ma ha dovuto annullare un paio di concerti negli Stati Uniti. Il ritorno ...

 
Addio bottigliette, arriva Ooho l'acqua in capsula

Addio bottigliette, arriva Ooho l'acqua in capsula

Un futuro senza bottigliette di plastica è possibile secondo gli ingegneri e i ricercatori di Skipping Rocks Lab che hanno brevettato Ooho, delle sfere commestibili che somigliano a gocce d'acqua.

 
Damien Hirst a Venezia: tutto è vero, anche il contrario

Damien Hirst a Venezia: tutto è vero, anche il contrario

Venezia (askanews) - C'era una volta. Comincia così, come le favole e come i miti, la storia dell'ultimo, enorme progetto di Damien Hirst, maestosamente svelato a Palazzo Grassi e Punta della Dogana a Venezia, la città che unisce il drammatico fascino di un impossibile mondo di bellezza decadente e l'autorigenerante energia dell'arte contemporanea, naturalmente impersonata dalla Biennale. ...

 
Elton John ha rischiato di morire

Rara infezione

Elton John ha rischiato di morire

Elton John ha rischiato di morire per una rara infezione contratta mentre era in tour in Sudamerica. Lo fa sapere il portavoce del cantante inglese, che si è sentito male la ...

Palazzo Farnese, la sala dei mappamondi

Caprarola

Palazzo Farnese, la sala dei mappamondi

Domenica 2 aprile come ogni prima domenica del mese l'ingresso allo splendido Palazzo Farnese di Caprarola era gratuito e aperto a tutti. Una ghiotta occasione per ammirarne le ...