Cerca

Martedì 24 Gennaio 2017 | 22:29

Villa Buon Respiro, i fondi promessi devono ancora essere erogati

Permangono le difficoltà dell’azienda per il pagamento di lavoratori e fornitori

Villa Buon Respiro, i fondi promessi devono ancora essere erogati

Nonostante gli impegni del commissario ad acta, dei venti milioni di euro promessi a fine anno ad oggi la Regione ne ha erogati solo 7.5. Dell’ulteriore somma di 9 milioni, il cui pagamento era stato stabilito con scadenza 15 gennaio, nulla, sempre ad oggi, e stato ricevuto dal Gruppo San Raffaele, che a Viterbo gestisce Villa Buon Respiro. Appare, quindi, più che ragionevole presumere che neanche i pagamenti promessi per il 31 gennaio saranno eseguiti regolarmente.

Servizio integrale nel Corriere di Viterbo del 18 gennaio

Più letti oggi

il punto
del direttore