La seconda edizione di "Sapori del golfo" ha fatto tappa a Viterbo

La seconda edizione di "Sapori del golfo" ha fatto tappa a Viterbo

L'iniziativa è stata ospitata dall'hotel "Domus La Quercia"

17.01.2013

0

Successo per la II edizione de "I sapori del Golfo". L'associazione "Cuochi del Golfo – Basso Lazio" bissa il successo dello scorso anno, con la seconda edizione "Sapori del Golfo" ospitata nella prestigiosa struttura dell’Hotel "Domus La Quercia" di Viterbo. Il 14 gennaio, l’ex convento rinascimentale del 1468 ha accolto 130 persone tra cui il vicesindaco Maria Luigi Buzzi, l'assessore provinciale Paolo Bianchini, il sindaco di Marta ed una rappresentanza dei Club di Service di Viterbo Lions, Serra e Rotary. Per l’occasione, la brigata di cucina, composta dal presidente dell'associazione Mario Marino, dagli chef Antonio Di Nardo, Gianluigi Giornalista, Vincenzo Fera, Lorenzo Nofi, Andrea Ruocco, Marco Scipione, Mariano Villani, Vincenzo Zavolta, dai maestri pasticcieri Raffaele Di Grazia e Renato Pellegrino, ha elaborato un prelibato menù, a base di prodotti locali. L'impeccabile servizio di sala, coordinato dal maitre e Vice Presidente Aldo Riccio, ha quindi portato in tavola consommé di pesce e sformatino di baccalà e scarola su specchio di zucca; crespelle al branzino del Golfo e casarecce pesce spada e melanzane; tonno con caponata di carciofi, peperoni, patate, olive e capperi; soufflé di spinaci; savarè alla crema chantilly e frutti di bosco con vino dell’Azienda Agricola Casale del Giglio. Il calendario delle successive degustazioni, dopo la trasferta nella Tuscia,  il cui main sponsor è stato Gesi Catering, prevede, come prossimo appuntamento, la III edizione del concorso "San Benedetto - Lady Chef" il 19 febbraio, riservato alle cuoche professioniste e non,  all'interno del "Forum Palace Hotel" di Cassino.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

La video ricostruzione dell'omicidio di Alatri

La video ricostruzione dell'omicidio di Alatri

Così è morto Emanuele Morganti, il ventenne di Alatri massacrato di botte nella notte tra venerdì 24 e sabato 25 marzo. La ricostruzione dei fatti, dallo scontro nel locale al pestaggio in strada. Testi di Corrado ZuninoAnimazione di Paolo Samarelli