Emergenza rifiuti Roma: lettera di diffida di Sottile agli enti e gestori sul funzionamento dei loro tmb

Emergenza rifiuti Roma: lettera di diffida di Sottile agli enti e gestori sul funzionamento dei loro tmb

Sottile ha diffidato a cominciare a trattare i rifiuti entro il 25 gennaio dopodiché "provvederà entro i 30 giorni successivi ad adottare i necessari provvedimenti sostitutivi"

15.01.2013 - 19:12

0

Sono partite le diffide del commissario all'emergenza rifiuti di Roma, Goffredo Sottile, agli enti e ai gestori di quei tmb che hanno una potenzialità residua e non utilizzata rispetto alla capacità autorizzata per trattare i rifiuti indifferenziati di Roma.
In realtà Sottile non ha coinvolto tutti e 10 gli impianti di trattamento menzionati nell'allegato al decreto del ministro Corrado Clini. La diffida è stata infatti rivolta al tmb di Castelforte, in provincia di Latina, quello di Colfelice, in provincia di Frosinone, quello di Albano Laziale, e quello di Viterbo con capacità residua annua di 30 mila tonnellate.
In tre casi su quattro, ad esclusione dell'impianto della Saf a Colfelice (che non ha risposto alle richieste formulate dal commissario), le quantità sono state stabilite sulla base di quanto dichiarato dagli stessi gestori degli impianti. Per quanto riguarda gli altri tmb presenti nella regione, la società che gestisce quello di Aprilia "ha dichiarato che è autorizzata al trattamento di 173.600 tonnellate all'anno di rifiuti che sono totalmente utilizzate per il fabbisogno dell'Ato di Latina", Acea Ambiente ha comunicato "che l'impianto di Paliano non può ritirare rifiuti urbani non differenziati e non può essere considerato un impianto di tmb trattandosi di un impianto di produzione di cdr", e i quattro tmb di Roma "risultano operare alla massima capacità autorizzata e sono, pertanto, nell'impossibilità di trattare integralmente le quantità di rifiuti indifferenziati prodotta giornalmente nei comuni di Roma, Fiumicino, Ciampino e Città del Vaticano".
Quindi Sottile ha diffidato enti e società competenti a cominciare a trattare questi rifiuti entro il 25 gennaio dopodiché "provvederà entro i 30 giorni successivi ad adottare i necessari provvedimenti sostitutivi". Il commissario ha stabilito "in 120 giorni a decorrere dall'inizio del conferimento dei rifiuti la durata dell'attività di trattamento di cui al presente atto di diffida" e si è riservato "di valutare ulteriori soluzioni utili al superamento delle criticità".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

A Lodi il Festival della Fotografia Etica

A Lodi il Festival della Fotografia Etica

Lodi (askanews) - Immagini forti, scatti che raccontano emozioni, attimi drammatici immortalati per sempre, fino al 29 ottobre a Lodi si tiene il Festival della Fotografia Etica, un'occasione per una carrellata tra mostre di fotoreporter di fama mondiale, incontri, workshop, dibattiti per indagare la relazione che intercorre tra etica, comunicazione e fotografia. Un'idea del Gruppo Progetto ...

 
Anche un'attrice italiana denuncia Weinstein di violenza sessuale

Anche un'attrice italiana denuncia Weinstein di violenza sessuale

Los Angeles (askanews) - Tra le vittime di Harvey Weinstein ci sarebbe un'altra attrice italiana dopo la denuncia di Asia Argento. Si tratta di una modella ed attrice di 38 anni, ma all'epoca dei fatti ne aveva 34, che ha accusato di stupro il potentissimo produttore di Hollywood. La donna, che ha preferito l'anonimato, è stata ascoltata per due ore dalla polizia di Los Angeles ed è la sesta che ...

 
Bellezza, energia ed eleganza over 60: eletta Miss America senior

Bellezza, energia ed eleganza over 60: eletta Miss America senior

Atlantic City (askanews) - Niente bikini super sexy ma comunque tanta energia ed eleganza. Ad Atlantic City è stata eletta Miss America senior, il concorso di bellezza per Miss over 60. Incoronata Carolyn Slade Harden, originaria di Manchester, New Jersey, che ha trionfato alla 39esima edizione del concorso cantando "For Once in My Life" di Stevie Wonder. Un concorso che è un inno alla bellezza e ...

 
Il governo spagnolo avvia la riunione di crisi sulla Catalogna

Il governo spagnolo avvia la riunione di crisi sulla Catalogna

Madrid (askanews) - Il governo spagnolo ha iniziato una riunione di crisi per discutere la questione della Catalogna. E' previsto che l'esecutivo di Madrid revochi lo status autonomo della regione, il cui governo ha fatto votare un referendum per l'indipendenza. La riunione è iniziata alle 10, secondo l'ufficio del primo ministro Rajoy, e ha come oggetto la decisione sugli specifici poteri che ...

 
Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Il fatto

Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Dalla fame all'indigenza. E' la storia di Marco Della Noce, celebre comico di Zelig. Il cabarettista, del quale è impossibile dimenticare il personaggio di Oriano Ferrari, ...

19.10.2017

Berlusconi VS Sorrentino

Film e polemiche

Berlusconi VS Sorrentino

Dalla conferenza per appoggiare il referendum sull'autonomia in Lombardia e Veneto, Silvio Berlusconi coglie l'occasione di rispondere a una domanda sul nuovo film di Paolo ...

18.10.2017

Elio e le storie tese si sciolgono

Musica

Elio e le storie tese si sciolgono

"Ci vuole l'intelligenza di capire di essere fuori dal tempo. Youtuber, rapper, influencer: queste sono le persone che parlano ai giovani oggi. Staremo insieme fino al 2017, ...

18.10.2017