Cerca

Domenica 26 Febbraio 2017 | 11:05

Il centro di Osteoporosi di Belcolle fa passi da gigante

Stamattina è entrato in funzione il nuovo strumento per l'ultrasonometria ossea calcaneare. Per le donatrici di sangue della provincia la prima visita sarà gratuita

Il centro di Osteoporosi di Belcolle fa passi da gigante

Questa mattina, al centro di Osteoporosi di Belcolle è entrato in funzione il nuovo strumento per l'ultrasonometria ossea calcaneare. Si tratta di un esame tecnologicamente innovativo che permette di valutare la densità minerale ossea, senza emettere radiazioni a differenza della Moc tradizionale, e che fornisce una risposta in tempo reale. Il suo utilizzo è fondamentale per lo screening e per il monitoraggio in pazienti con problemi di osteoporosi.
Con questa strumentazione il centro ospedaliero a pochi mesi dalla sua attivazione è già in grado di offrire una risposta completa sotto il profilo anamnestico, strumentistico e laboratoristico agli utenti della Tuscia affetti da una patologia importante anche da un punto di vista dei risvolti sociali a essa collegati.

Più letti oggi

il punto
del direttore