Cerca

Sabato 21 Gennaio 2017 | 09:36

Più grandi sono e meglio si buttano, è la città dei rifiuti

Una domenica qualunque al quartiere Murialdo, tra materassi, lettini, cassette rotte e tubi abbandonati

Più grandi sono e meglio si buttano, è la città dei rifiuti

Altro che rifiuti da Roma: la città dei Papi non li vuole anche perché ha già il suo bel da fare nel gestirsi i suoi. Nei giorni in cui si discute sull’eventualità che parte dell’immondizia possa essere trattata a Viterbo, è bello scoprire che nonostante i fiumi di inchiostro che sono stati versati in merito alle periferie abbandonate, al degrado e alla sporcizia che vi regna, ancora oggi, il 14 gennaio, solo facendo una passeggiata per qualche via si apre un mondo, ma non fatato bensì dei rifiuti. Rifiuti di ogni genere, per i quali sembra valere il motto “più grandi sono e meglio è”.

Servizio integrale nel Corriere di Viterbo del 14 gennaio

Più letti oggi

il punto
del direttore