Vignanello, bollette in ritardo, servizio postale inefficiente

Vignanello, bollette in ritardo, servizio postale inefficiente

Cittadini preoccupati per le scadenze dei pagamenti segnalano il problema a Poste italiane

13.01.2013 - 17:47

0

“Non sono pervenute ancora le bollette del servizio elettrico, del telefono, del gas. Non è che dovremo poi pagare multe?” Interrogativo sollevato da numerosi cittadini, al quale non è stato possibile fornire risposta circostanziata. In effetti, ritardi postali sono stati segnalati da varie settimane. Ad esempio, oltre alle bollette, cui è stato fatto cenno, altre tipologie di documenti sono state interessate da ritardi. L’invito ad un’asta è arrivato, quando la stessa era già stata celebrata; gli opuscoli, che illustrano le proposte letterarie mensili di varie case editrici, sono pervenuti a ridosso della data, anche oltre, entro la quale si deve inoltrare l’ordine o comunicare il no all’acquisto. Risultato: pubblicazioni giunte agli abbonati, come se le avessero ordinate. Agli esempi precedenti si debbono aggiungere i casi, nei quali la corrispondenza abbia importanza particolare, come quella relativa a comunicazioni sanitarie o fiscali. Tornando alla domanda d’apertura, è sperabile che le aziende fornitrici di quei servizi (elettricità, telefono, gas) siano a conoscenza dei ritardi della posta e non elevino multe in caso di pagamenti ritardati; sarebbe auspicabile, altresì, che le aziende stesse, oltre agli utenti, segnalino a Poste italiane il disservizio. Premesso che non si ha conoscenza delle problematiche di Poste italiane, è comunque legittima la perplessità dei cittadini nel constatare che talvolta la corrispondenza, proveniente anche da località vicine, impieghi settimane per giungere a destinazione.

A cura di Nicola Piermartini

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Politica

Lazio: Zingaretti punta al bis, avanti su liste attesa sanità e reti trasporti

A una decina di giorni dalla sfida elettorale del 4 marzo, il governatore del Lazio e candidato per la riconferma alle regionali, Nicola Zingaretti, ospite a Palazzo dell’Informazione,intervistato dall’Adnkronos, indica le priorità da portare a termine, si toglie qualche sassolino dalla scarpa sul ‘capitolo Roma’ e vede il Lazio come un laboratorio politico da esportare su scala nazionale.

 
"La mossa del cavallo", in tv Sicilia pre-Montalbano di Camilleri

"La mossa del cavallo", in tv Sicilia pre-Montalbano di Camilleri

Roma (askanews) - Si potrebbe definire un Montalbano ante litteram l'ispettore Giovanni Bovara interpretato da Michele Riondino, protagonista della fiction "La mossa del cavallo - C'era una volta Vigata", tratta dal romanzo storico di Andrea Camilleri, in onda il 26 febbraio su Rai1. Siamo nel 1877, l'ispettore nato a Vigata ma cresciuto in Liguria arriva in Sicilia con il compito di far ...

 
Tutti ci vengono dietro- l'orgoglio leghista
Forum con il gruppo Corriere del numero due di Matteo Salvini

Giorgetti, con la Lega abbiamo imposto la campagna elettorale a tutti

Giancarlo Giorgetti, numero due della Lega di Matteo Salvini partecipando a un forum a Perugia con i quotidiani del gruppo Corriere, ha raccontato questa campagna elettorale, rivendicando di avere imposto i contenuti anche agli altri partiti- alleati o avversari che siano: dalla immigrazione alle pensioni, dalla flex tax alla sicurezza. Spiega in questa intervista che effettivamente ogni tanto i ...

 
Al via bando Regione Lazio per Internazionalizzazione PMI 2018

Al via bando Regione Lazio per Internazionalizzazione PMI 2018

Roma, (askanews) - Lazio Innova ha presentato il bando Regione Lazio Internazionalizzazione PMI 2018, a sostegno delle PMI e dei liberi imprenditori, per rilanciare il Made in Italy nel mondo, 2,2 milioni per le imprese che vogliono rafforzare la competitività sui mercati esteri. Lo spiega Fabio Panci, Responsabile Sostegno finanziario alle imprese di Lazio Innova. Il nuovo bando è un contributo ...

 
Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

La rivelazione

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

Michelle Hunziker, ospite della trasmissione Quarto Grado, ha raccontato quali sono state le imposizioni alle quali doveva sottostare imposte dalla setta dei Gelsomini di cui ...

15.01.2018

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Cinema

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Leonardo DiCaprio e Quentin Tarantino di nuovo insieme. La star di Hollywood sarà nel cast del nuovo film del regista dopo aver collaborato nel 2012 per Django Unchained. Sul ...

13.01.2018