Il Sicet sul piede di guerra: "Inquilini che hanno fatto richiesta del contributo affitto sono in attesa che venga erogato ancora  il Bando 2010"

Il Sicet sul piede di guerra: "Inquilini che hanno fatto richiesta del contributo affitto sono in attesa che venga erogato ancora il Bando 2010"

"Non dovremmo stupirci se i cittadini si  allontanano dalla politica". Alvaro Ricci: "Il grido di allarme che lancia il sindacato Sicet  è  di drammatica attualità"

09.01.2013 - 16:07

0

"Il fatto che il 18 per cento delle famiglie italiane viva in affitto, cifra marginale a fronte delle famiglie in proprietà, non può significare che la politica non si interessi delle problematiche relative alla locazione soprattutto in questo periodo di difficoltà economica - commenta una nota del Sicet viterbese -  ma quello che sta succedendo nella città di Viterbo ha dell’inverosimile, inquilini che hanno fatto richiesta del contributo affitto sulla locazione, tramite Legge Nazionale, sono in attesa che venga erogato ancora  il Bando  2010. Certamente i nostri politici comprenderanno che se un cittadino chiede il contributo locativo per pagare la locazione è perché non ha le economicità per pagare puntualmente un canone di locazione, soprattutto in questo momento di crisi economica e di perdita di posti di lavoro. Tali ritardi sono da attribuire alla Regione Lazio che ancora non ha erogato i contributi, ma cosa ben più grave e inverosimile è che le amministrazioni comunali non hanno economicità per effettuare l’anticipazione, per il Comune di Viterbo parliamo di 700/800mila euro, ebbene dopo varie richieste la stessa Amministrazione ufficialmente non ha provveduto a spiegare tali impedimenti, ma soprattutto costruire un meccanismo per dare risposte a decine di famiglie in difficoltà evitando agli stessi la procedura di sfratto per morosità. Ma la cosa che ci ha stupito maggiormente e che anche l’opposizione su tale problematica non ha detto nulla, impegnata in altre vicende e lasciando nel dimenticatoio le problematiche vere della popolazione. Sfratti per morosità che in queste settimane stiamo vivendo giornalmente, cittadini che si rivolgono ai nostri Uffici per trovare soluzione alle loro problematiche. Come Sicet, riteniamo tale atteggiamento irresponsabile e non dovremmo stupirci poi, se i cittadini si  allontanano dalla politica".

Alvaro Ricci "Il grido di allarme che lancia il sindacato Sicet  sulla mancata erogazione dei contributi alle famiglie meno abbienti, per il pagamento dei canoni di locazione è  di drammatica attualità. I casi di povertà sono purtroppo in costante aumento e se viene messo  a repentaglio  anche il diritto all'abitazione la situazione si fa davvero insostenibile. Quindi - commenta dal Pd Ricci - senza ulteriori indugi, il Comune anticipi  i circa 700.000 euro che la Regione Lazio si è impegnata ad erogare come sostegno agli affitti e contemporaneamente diffidi la stessa Regione a provvedere al materiale versamento nelle casse comunali. D'altronde la stessa metodologia è stata usata dal Comune di Viterbo e per importi di gran lunga superiori,  per sostenere le rette pagate dalle famiglie che hanno loro congiunti ricoverati nelle residenze sanitarie assistite. Non si capisce perché non  si possa fare altrettanto per i canoni di locazione che rivestono altrettanta, se non maggiore, rilevanza sociale".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Non si vive di solo Hirst: le prossime mostre di Palazzo Grassi

Non si vive di solo Hirst: le prossime mostre di Palazzo Grassi

Venezia (askanews) - "Il bello di un evento eccezionale è che è eccezionale, e un evento eccezionale riproposto ogni anno non ha più niente di eccezionale". Martin Bethenod, direttore e amministratore delegato di Palazzo Grassi - Punta della Dogana, saluta così la conclusione della pazzesca mostra di Damien Hirst e, con saggezza, apre le porte a un ritorno "alla normalità" nel museo veneziano, ...

 
Il presepe lucano del maestro Franco Artese sbarca a Firenze

Il presepe lucano del maestro Franco Artese sbarca a Firenze

Roma, (askanews) - Il presepe del maestro Franco Artese intitolato "L'Infinito diventa uno di noi" e la manifestazione artistica "Maternità divine. Sculture lignee della Basilicata dal Medioevo al Settecento" portano la Basilicata a Firenze nel periodo natalizio: due importanti manifestazioni artistiche di impronta lucana, organizzate e fortemente volute dall'Azienda di Promozione Turistica della ...

 
Ultimo collegamento dall'Iss di Nespoli: "Vorrei andare su Marte"

Ultimo collegamento dall'Iss di Nespoli: "Vorrei andare su Marte"

Roma, (askanews) - Ultimo colloquio dalla Stazione spaziale internazionale (Iss) per l'astronauta Paolo Nespoli, che a breve rientrerà sulla Terra. Nel corso di una chiacchierata con la ministra dell'Istruzione, dell'Università e della ricerca Valeria Fedeli all'Auditorium dell'Asi (Agenzia spaziale italiana), Astropaolo, che si trova nello spazio dal 28 luglio scorso, ha raccontato: "Aspettiamo ...

 
Don Luigi Sturzo, la politica come santità

Don Luigi Sturzo, la politica come santità

Roma, (askanews) - La politica come santità: è il senso della vita di don Luigi Sturzo, fondatore nel 1919 del Partito popolare, poi esule antifascista in America poi dal 1952 senatore a vita, di cui è in corso il processo di beatificazione: nei giorni scorsi si è conclusa l'istruttoria diocesana, durata 22 anni, e ora è in corso la fase finale in Vaticano. La vicenda di don Sturzo è riassunta ...

 
Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Golden Globe

Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Annunciate a Los Angeles le candidature per la 75esima edizione dei Golden Globe 2018, che si terranno il 7 gennaio al Beverly Hilton Hotel, sede della manifestazione. Bene ...

11.12.2017

Al Teatro dell'Unione il concerto della Banda dei Carabinieri

Viterbo

Al Teatro dell'Unione il concerto della Banda dei Carabinieri

Concerto della Banda dell'Arma dei Carabinieri al Teatro dell'Unione di Viterbo. Giovedì 14 dicembre 2017 la Fondazione Carivit festeggia in musica i 25 anni dall'istituzione....

09.12.2017

Fabrizio Frizzi torna in tv

Il fatto

Fabrizio Frizzi torna in tv

"Tornerò a condurre L'Eredità il 15 dicembre, prima insieme a Carlo Conti, poi continuerò da solo". E' stato lo stesso Fabrizio Frizzi a confermarlo, durante la puntata di ...

06.12.2017