Vetralla, ecco "Mamma portami là"

Vetralla, ecco "Mamma portami là"

E' arrivato un nuovo asilo nido, ludoteca, baby parking e centro estivo. Una risposta alla crisi da parte di un’imprenditoria giovane e tutta al femminile. Presenti al taglio del nastro, il sindaco di Vetralla Aquilani, l’assessore al bilancio Biancucci e la presidente di Confcooperative Viterbo, Rossetti

07.01.2013 - 17:49

0

"Mamma Portami là" è questo il nome della nuova struttura educativa, pedagogica e ludica inaugurata sabato scorso a Vetralla in località Campo dell’Impero all’interno del centro sportivo Feel Good e frutto del lavoro della cooperativa Giocoincontro fondata da Sara Travaglini e Federica Conti, entrambe ventenni, e da un gruppo di lavoro che ha visto l’ingresso anche di Francesca Bernagozzi e Raffaela Dominioni. Una risposta alla crisi economica da parte di un’imprenditoria giovane e tutta al femminile. Presenti al taglio del nastro, il sindaco di Vetralla Sandrino Aquilani, l’assessore al bilancio Francesco Biancucci e la presidente di Confcooperative Viterbo, di cui la cooperativa fa parte, Bruna Rossetti. Assieme a loro anche il mondo della cooperazione vetrallese, le associazioni del territorio e soprattutto tanti bambini accolti in serata dall’arrivo della Befana che ha distribuito dolci e caramelle. Un nuovo asilo, "un luogo – spiegano Sara e Federica – finalizzato alla promozione e alla diffusione della cultura del gioco e del giocattolo e dell’apprendimento delle prime regole educative attraverso una pedagogia ludica". "Mamma Portami là" offre infatti servizi di asilo nido, ludoteca-aiuto compiti, baby parking, spazi per feste private e un centro estivo che sarà attivo nei mesi di chiusura delle scuole in sostituzione al servizio di ludoteca. "Il nostro servizio – aggiungono Francesca e Raffaella – è consapevole di quanto il gioco sia un bisogno e un diritto del bambino, uno strumento di crescita, un modo di comunicazione e di incontro tra le varie persone e uno spazio di creatività dove essere protagonisti nel progettare e nel realizzare iniziative". "La miglior risposta alla crisi – ha detto infine la presidente di Confcooperative Bruna Rossetti – è l’impegno e la cooperazione. E le ragazze che hanno dato vita a Giocoincontro e a "Mamma Portami là" ne sono l’esempio. A dimostrazione che il mondo della cooperazione è forte e ha gambe solide per poter camminare a testa alta, creare occupazione e garantire nuove opportunità alle giovani generazioni che si affacciano per la prima volta sul mercato del lavoro".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Galleria Borghese, respiri e urla per riavvicinarci al sublime

Galleria Borghese, respiri e urla per riavvicinarci al sublime

Roma (askanews) - Sovvertire l'abitudine all'arte, per restituire il senso, riferito al sublime, della vera esperienza artistica. È questa l'idea di fondo che presiede all'intervento di Daniele Puppi nella Galleria Borghese di Roma, dove ha presentato la mostra sonora "Respira". Quello che accade, nelle stanze che ospitano i capolavori del Canova, di Caravaggio o del Bernini, è l'esperienza di un ...

 
Dalla pizza alla frutta alla "tortellino", come cambiano i gusti

Dalla pizza alla frutta alla "tortellino", come cambiano i gusti

Napoli (askanews) - Dal Napoli pizza Village 2017, appena conclusosi sul lungomare del capoluogo partenopeo, emergono le nuove tendenze di gusto per la pizza del futuro, pensate e interpretate dai top player della pizzeria mondiale. Dalla pizza con la frutta di Gianfranco Iervolino, all'audace pizza Tortellino di Stefano Callegari, passando dalla pizza fritta "Battilocchio della Masardona" di ...

 
Da Duchamp a Cattelan, l'arte contemporanea conquista il Palatino

Da Duchamp a Cattelan, l'arte contemporanea conquista il Palatino

Roma, (askanews) - Sono oltre 100 le opere della mostra "Da Duchamp a Cattelan, Arte contemporanea sul Palatino". Venti le grandi installazioni come l'Archipensiero di Gianni Pettena o il luogo di raccoglimento multiconfessionale e laico di Michelangelo Pistoletto o "After Love" di Vedovamazzei, alias la casetta sbilenca di Buster Keaton, o "Gli occhi di Segantini" di Luca Vitone, riproduzione ...

 
Il senatore forzista Renato Schifani canta "Vita spericolata"

Il senatore forzista Renato Schifani canta "Vita spericolata"

Roma, (askanews) - Renato Schifani, senatore di Forza Italia ed ex Presidente del Senato, in versione cantante. Ospite di Un Giorno da Pecora, su Rai Radio1, il senatore forzista si è cimentato nel cantare un pezzo famosissimo, 'Vita Spericolata' di Vasco Rossi, accompagnato da 'l'Orchestrina' della trasmissione.

 
Nasce il Montefiascone Art Festival

Cultura

Nasce il Montefiascone Art Festival

Prende vita il Maf, Montefiascone art festival. Presso l'ex carcere di Montefiascone, nel complesso monumentale della Rocca dei papi, nei giorni 9, 10, 15, 16 e 17 settembre, ...

20.06.2017

Alberto Rocchetti e il concerto di Modena di Vasco: "Il più importante della nostra carriera"

Alberto Rocchetti

L'evento

Alberto Rocchetti e il concerto di Modena di Vasco: "Il più importante della nostra carriera"

di Veronica Ruggiero Sempre più breve l’attesa per il decollo dell’astronave Modena Park, che il 1° luglio 2017 porterà 220 mila persone sul pianeta Blasco. Un evento in ...

19.06.2017

Bianca Atzei al capezzale di Max: salta il concerto. Lunedì arriva Pupo

Orte

Bianca Atzei al capezzale di Max: salta il concerto. Lunedì arriva Pupo

E’ stato annullato il concerto di Bianca Atzei previsto per la serata di sabato 10 giugno 2017 nell’ambito delle feste patronali di Orte. L’artista, che è la compagna di Max ...

10.06.2017