Avis Bassano in Teverina, record di donazioni

Avis Bassano in Teverina, record di donazioni

Ne sono state effettuate 150. Paris: "Questo ottimo risultato è il frutto del grande spirito di abnegazione di ciascuno. I saggi consigli e l’esperienza degli avisini veterani e le idee innovative e l’entusiasmo delle nuove leve"

04.01.2013 - 11:59

0

Traguardo raggiunto dalla locale sezione Avis. Per gli avisini e l’intera comunità bassanese, infatti, il 2012 non poteva concludersi in modo migliore. La proficua partecipazione dei valorosi donatori nel corso dell’anno, unitamente alla determinazione ed all’impegno convinto del comitato direttivo, hanno composto la miscela giusta che ha permesso alla sezione di centrare il tanto atteso obiettivo delle 150 donazioni effettuate. Dato estremamente importante, in quanto risulta essere il record storico ottenuto dai volontari di Bassano in Teverina nei trenta lunghi anni di attività. Significativa è la crescita costante del numero delle donazioni di sangue registrate a Bassano negli ultimi cinque anni, insieme al numero dei donatori che si sono avvicinati all’associazione. Un trend assai positivo che già nell’anno 2010 aveva permesso di raggiungere le oltre 140 donazioni. Numeri da capogiro se associati al numero degli abitanti del paese viterbese. Soddisfazione ed emozione, dunque, da parte di tutto lo staff guidato dal presidente Sergio Paris, che puntualmente ringrazia tutti i collaboratori, i donatori, l’amministrazione comunale e l’intera popolazione.
"Questo ottimo risultato- afferma Paris- è il frutto del grande spirito di abnegazione di ciascuno. I saggi consigli e l’esperienza degli avisini veterani e le idee innovative e l’entusiasmo delle nuove leve, in questi anni hanno camminato di pari passo, con l’unico obiettivo di diffondere nella comunità lo spirito di solidarietà, di altruismo e di volontariato, propri dell’Avis. Con l’appoggio di tutti i bassanesi, che sempre ci sono vicini, siamo costantemente cresciuti, riuscendo addirittura nell’impresa di effettuare anche delle raccolte di plasma ed emoderivati. L’auspicio è certamente quello di continuare sulla strada intrapresa. I presupposti non mancano, considerando anche che entro quest’anno potremo disporre di una nuova sala prelievi ampia ed all’avanguardia, in fase di realizzazione da parte dell’amministrazione comunale. Senza dimenticare, poi, che a breve verrà rinnovato il comitato direttivo e che sicuramente ci saranno dei nuovi giovani collaboratori pronti a dare una mano".  

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Milano, scienza e tecnologia sulla scena del crimine

Milano, scienza e tecnologia sulla scena del crimine

Milano (askanews) - E' grazie a scienza, tecnologia e alle sempre più evolute procedure di indagine che per i responsabili dei delitti è sempre più difficile rimanere impuniti. Oggi l'indagine scientifica ha assunto un ruolo fondamentale. Basti pensare che in uno degli ultimi casi di cronaca è bastato un singolo capello ritrovato sul luogo di un grave delitto di sangue per trovare e catturare gli ...

 
Cinema, Dwayne "The Rock" Johnson conquista la Walk of Fame

Cinema, Dwayne "The Rock" Johnson conquista la Walk of Fame

Los Angeles (askanews) - Una stella sulla Walk of Fame, la celebre passeggiata degli artisti a Los Angeles, per Dwayne "The Rock" Johnson. L'attore americano, ex culturista 45enne, reso celebre dai ruoli da duro in film come "Il re scorpione", "Fast & Furious" fino ai recenti remake di "Baywatch" e "Jumanji" si è aggiudicato l'ambito riconoscimento che consacra le più famose star di Hollywood. ...

 
Orlando: biotestamento importantissima conquista di civiltà

Orlando: biotestamento importantissima conquista di civiltà

Genova (askanews) - "È assolutamente un'importantissima conquista di civiltà". Lo ha detto il ministro della Giustizia, Andrea Orlando, commentando l'approvazione della legge sul biotestamento, a margine dell'assemblea di Dems a Genova. "Voglio ringraziare - ha sottolineato il Guardasigilli - tutti i parlamentari che hanno concorso all'approvazione di questo importante atto normativo che ci fa ...

 
Orlando: Gentiloni bis? Lavoriamo per risultato chiaro

Orlando: Gentiloni bis? Lavoriamo per risultato chiaro

Genova (askanews) - "Lavoriamo per dare un risultato chiaro perché credo che l'ipotesi di nuove elezioni o di larghe intese non sia nell'interesse del Paese". Lo ha detto il ministro della Giustizia, Andrea Orlando, commentando, a margine dell'assemblea di Dems a Genova, l'ipotesi di un Gentiloni bis in caso di una situazione di stallo dopo le prossime elezioni.

 
Al Teatro Unione spettacolo dell'Accademia delle Arti Savastano

Viterbo

Al Teatro Unione spettacolo dell'Accademia delle Arti Savastano

Domenica 17 dicembre 2017, alle 18.30, si terrà al Teatro dell’Unione uno spettacolo per la presentazione al pubblico e alla stampa della Accademia delle Arti “Antonio ...

12.12.2017

Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Golden Globe

Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Annunciate a Los Angeles le candidature per la 75esima edizione dei Golden Globe 2018, che si terranno il 7 gennaio al Beverly Hilton Hotel, sede della manifestazione. Bene ...

11.12.2017

Al Teatro dell'Unione il concerto della Banda dei Carabinieri

Viterbo

Al Teatro Unione il concerto della Banda dei Carabinieri

Concerto della Banda dell'Arma dei Carabinieri al Teatro dell'Unione di Viterbo. Giovedì 14 dicembre 2017 la Fondazione Carivit festeggia in musica i 25 anni dall'istituzione....

09.12.2017