Blera, al via i lavori per un impianto di dearsenificazione

Blera, al via i lavori per un impianto di dearsenificazione

I lavori sono iniziati giovedì 20. Il sindaco Ciarlanti: "la realizzazione di un impianto di dearsenificazione e' un fatto di rilevanza per la salute dei nostri cittadini e un importante traguardo che ci eravamo prefissati"

26.12.2012 - 14:27

0

Giovedì 20 dicembre sono stati avviati i lavori per la realizzazione di un impianto di dearsenificazione delle acque dell'acquedotto pubblico. I lavori di questo primo impianto di dearsenificazione interesseranno il pozzo idrico in località Monticello, che raccoglie varie fonti  d'acqua poste a nord del paese. A Blera, oltre a questo impianto, verranno realizzati altri due impianti, uno al pozzo idrico di via della Repubblica e l'altro in località Ontaneto; quest'ultima fonte fornisce l'acqua pubblica alla frazione Civitella Cesi. "L'avvio dei lavori per la realizzazione di un primo impianto di dearsenificazione - commenta il sindaco Francesco Ciarlanti - e' un fatto di assoluta rilevanza per la salute dei nostri cittadini e un importante traguardo che, come amministrazione comunale, ci eravamo prefissati da tempo. Le fonti idriche situate in località Monticello forniscono acqua ad una parte consistente del nostro paese. In questi ultimi mesi - continua Ciarlanti -  insieme agli uffici della Talete e della Regione Lazio - abbiamo svolto un incessante opera burocratica ed amministrativa per cercare di avviare questi lavori il prima possibile. Nel frattempo che i lavori per la realizzazione dei tre dearsenificatori vengano ultimati, abbiamo comunque messo a disposizione della cittadinanza due impianti gratuiti per l'erogazione di acqua dearsenificata: uno posto in Viale Etruria al centro di Blera e l'altro a Civitella Cesi in Via delle Case Nuove. Abbiamo da sempre seguito con la massima attenzione l'evolversi delle problematiche legate all'arsenico, che malgrado sia di grande attualita' in questi ultimi tempi, e' bene ricordare - chiarisce il Sindaco -  che e' una direttiva del 2001 a cui tutti sinora hanno derogato. L'avvio dei lavori e' sicuramente un ottimo risultato - conclude - che ci fan ben sperare che entro breve tempo l'acqua del nostro paese venga erogata senza la presenza di arsenico."

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Mandela, l'album degli scatti memorabili che raccontano una vita

Mandela, l'album degli scatti memorabili che raccontano una vita

Sudafrica (TMNews) - Scatti che raccontano una vita. E se si tratta di Mandela, le istantanee finiscono per fotografare la storia. A partire dagli anni della gioventù fino alla maturità, in chiaro scuro: sono gli anni della battaglie politiche contro l'apartheid in Sudafrica, dell'amore e del matrimonio con Winnie e poi dei processi fino alla condanna all'ergastolo nel 1964 e la prigionia a ...

 
Nelson Mandela, una vita di lotta nel nome della libertà

Nelson Mandela, una vita di lotta nel nome della libertà

Milano (TMNews) - L'uomo destinato a cambiare la storia è nato sulle rive di un fiume, in un villaggio nel Sudafrica Orientale, il 18 luglio del 1918. Qui Nelson Mandela capisce il prezzo della libertà, in questo caso la sua: a poco più di 20 anni fugge dal villaggio ribellandosi al capo tribù che lo aveva destinato ad un matrimonio combinato. Così comincia ad urlare il suo no alle ingiustizie, ...

 
Milano, blitz contro la banda di Comasina, 8 indagati

Milano, blitz contro la banda di Comasina, 8 indagati

(Agenzia Vista) Milano, 17 luglio 2018 Sono in totale otto gli indagati: sette per spaccio di sostanze stupefacenti, uno per il reato di riciclaggio. Sono questi i numeri di un'operazione della polizia di Milano partita da un'indagine condotta nei mesi scorsi in zona Comasina del capoluogo lombardo stando a quanto riportato, il gruppo criminale si stava ricostituendo dalla base aveva spostato la ...

 
Il mondo della musica piange il maestro Caruso

lutto

Il mondo della musica piange il maestro Caruso

È morto all'età di 82 anni Pippo Caruso, maestro e direttore d'orchestra noto per aver preso parte a numerosi programmi televisivi di successo al fianco di Pippo Baudo, di ...

29.05.2018

È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018