La Caffeina Cultura indice il primo Master in Giornalismo d'Inchiesta al Centro per gli Studi Criminologici

La Caffeina Cultura indice il primo Master in Giornalismo d'Inchiesta al Centro per gli Studi Criminologici

Iscrizioni aperte fino al 21 gennaio. Previste due borse di studio e tirocinio formativo al Festival Caffeina Cultura 2013. Tra i docenti giornalisti de il Fatto, Repubblica, Il Manifesto e Famiglia Cristiana

22.12.2012 - 13:54

0

Nasce a Viterbo l'Accademia di Giornalismo d’Inchiesta del Centro per gli Studi Criminologici e della Fondazione Caffeina Cultura Onlus. A gennaio  partiranno le lezioni del primo Master dedicato anch’esso al Giornalismo investigativo. Ventiquattro giornate, due ogni fine settimana, di 5 e 9 ore ciascuna, le iscrizioni sono aperte fino al 21 gennaio. Tra i docenti, giornalisti de il Fatto, Repubblica, Il Manifesto e Famiglia Cristiana. Per essere ammessi al Master in “Giornalismo d’Inchiesta”, cittadini italiani o stranieri dovranno essere in possesso di Laurea, Diploma di Laurea, o di altro titolo conseguito all'estero ritenuto idoneo, che conoscano lingue straniere e abbiano conoscenze informatiche di base. Saranno ammessi anche studenti universitari con le stesse caratteristiche e coloro che sono in possesso di diploma di Maturità. Un massi di 22 studenti potranno partecipare al corso. Sono inoltre previste due borse di studio messe a disposizione dalla Fondazione Caffeina Cultura.
“L’obiettivo del Master – dichiarano Filippo Rossi e Andrea Baffo, rispettivamente presidente e direttore  della Fondazione Caffeina Cultura – è quello di fornire gli strumenti necessari all’elaborazione e alla stesura di un'inchiesta giornalistica, così come tutti gli elementi necessari per sviluppare una propria chiave di lettura sulla società”.
“Il corso – spiega invece Rita Giorgi, Coordinatore scientifico del Centro per gli Studi Criminologici – si svilupperà con lezioni teoriche, laboratori ed esercitazioni con materiale didattico rilasciato a cura degli organizzatori.  Alla fine del corso ciascun studente dovrà presentare un elaborato sui temi trattati. Al termine del corso, gli studenti parteciperanno inoltre ad un tirocinio formativo al Festival Caffeina Cultura 2013. Mentre l’attestato di partecipazione verrà rilasciato durante il Festival Caffeina Cultura 2013, nel corso di un evento dedicato”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Placido Domingo ha festeggiato a Los Angeles 50 anni di carriera

Placido Domingo ha festeggiato a Los Angeles 50 anni di carriera

Los Angeles (askanews) - Il tenore spagnolo Placido Domingo ha festeggiato, con un recital speciale al Dorothy Chandler Pavilion di Los Angeles, circondato da amici, cantanti e musicisti, i suoi 50 anni di carriera. Domingo, direttore generale della Washington National Opera e della Los Angeles Opera, esordì proprio nella città californiana il 17 novembre del 1967, senza immaginare - ha spiegato ...

 
Pensioni, nulla di fatto dopo l'incontro tra governo e sindacati

Pensioni, nulla di fatto dopo l'incontro tra governo e sindacati

Roma (askanews) - Nulla di fatto dopo l'incontro sulle pensioni a Palazzo Chigi tra Governo e sindacati. Gentiloni ha chiesto ai leader di Cgil, Cisl e Uil uno sforzo significativo di condivisione sulle pensioni e di sostenere il pacchetto delle misure; un documento di tre cartelle sullo stop al rialzo dell'età pensionabile per 15 categorie di lavori gravosi, e il fondo per la proroga dell'Ape ...

 
Mattarella a Napoli per i 230 anni Scuola militare Nunziatella

Mattarella a Napoli per i 230 anni Scuola militare Nunziatella

Napoli (askanews) - Il Capo dello Stato, Sergio Mattarella ha presenziato, in piazza del Plebiscito a Napoli, alla cerimonia del giuramento di 90 nuovi allievi della scuola militare della Nunziatella in occasione dei 230 anni dalla fondazione della prestigiosa scuola militare, voluta dal Re Ferdinando IV di Borbone il 18 novembre del 1787. Erano presenti anche il ministro della Difesa, Roberta ...

 
Saad Hariri all'Eliseo, incontro e pranzo con Macron

Saad Hariri all'Eliseo, incontro e pranzo con Macron

Parigi (askanews) - Il premier dimissionario libanese, Saad Hariri è stato accolto all'Eliseo dal presidente francese Emmanuel Macron, che gli ha riservato gli onori della Guardia Repubblicana, a sottolineare che per la Francia non si tratta di un premier decaduto, ma ancora in carica. Il 4 novembre 2017, l'annuncio delle sue dimissioni, aveva innescato le accuse che fosse trattenuto nel Paese ...

 
Elisa Anzellotti balla con "Ludi Scaenici" e presenta il suo libro sulla storia della danza

Cultura

Elisa Anzellotti balla con "Ludi Scaenici" e presenta il suo libro sulla storia della danza

Si è svolto a Roma, nella prestigiosa cornice del Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia, il concerto dei Ludi Scaenici, gruppo musicale che da decenni studia e diffonde la ...

18.11.2017

Ambra e Max, luna di miele a Venezia

Gossip

Ambra e Max, luna di miele a Venezia

La foto pubblicata dal periodico "Chi" è la prova provata che il rapporto fra Ambra Angiolini e Massimiliano Allegri si sta sempre più saldando. Dopo che lei è andata a ...

14.11.2017

Frizzi è tornato a casa

Il fatto

Frizzi è tornato a casa

Fabrizio Frizzi ha lasciato l'ospedale. Lo stretto riserbo sulle condizioni di salute del conduttore colpito da malore il 24 ottobre continua, ma Carlo Conti, durante un ...

06.11.2017