Arsenico, adesso regna il caos

Arsenico, adesso regna il caos

A fine anno scadono le deroghe. Provincia e Asl lavorano a un’ordinanza per salvare Comuni e gestore

17.12.2012 - 11:11

0

Sotto l’albero una montagna  di carbone per gli amministratori  locali. Un regalo apparentemente  “dissacrante” nell’immaginario  collettivo, ma stavolta  da Regione e Provincia  la speranza è proprio quella:  carbone a valanga per filtrare  l’acqua all’arsenico. Dal primo  gennaio l’acqua non sarà  più potabile, ma nessuno potrà  farci nulla. In una regione  dove 90 Comuni hanno percentuali  di arsenico fuorilegge  (la deroga Ue sui massimi  quantitativi scade il 31 dicembre)  negli acquedotti,nonci sarà  più un’autorità responsabile  a cui rivolgersi, per chiedere  l’adeguamento e il rispetto della  normativa europea: nessuno che  decida controlli, sanzioni,  divieti a livello regionale.  Praticamente a regnare è il caos.  Il problema pratico è la presenza  di arsenico nell’acqua: il  limite sarà tassativamente ridotto (come prevede lanormativa  europea da almeno 15 anni)  a 10 micro grammi per litro.  Il problema burocratico è lo  scioglimento dell’Ato, organo  di indirizzo e controllo del sistema  idrico, a fine mese: oggi  ancora non si comprende come  e chi dovrà assumere le  competenze. E i cittadini? Come  al solito ci rimettono. I dearsenificatori non sono stati  realizzati,  l’acqua è piena di arsenico  e per almeno un anno si  presume che quella erogata  dai rubinetti sarà buona soltanto  per farsi il bidet. Fino al  31 dicembre, nei fatti, sarà il  presidente Marcello Meroi, in  qualità di presidente dell’Ato,  insieme all’assessore all’ambiente,  Paolo Equitani, a dover  gestire la situazione. La soluzione  sta in una ordinanza,  alla quale stanno lavorando  da tempo insieme ai responsabili  della Asl. 

Servizio integrale nel Corriere di Viterbo del 16 dicembre 2012
a cura di Gabriele Anselmi

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Previsioni meteo per lunedì, 1 maggio

Previsioni meteo per lunedì, 1 maggio

Maltempo al Nord: dapprima piogge al Nordovest, poi a seguire anche al Nordest; neve sulle Alpi fino a 1000 metri, localmente anche a quote inferiori.

 
Brexit, i 27 leader Ue approvano le linee guida del negoziato

Brexit, i 27 leader Ue approvano le linee guida del negoziato

Bruxelles (askanews) - I leader dei Ventisette Paesi dell'Unione europea, esclusa la Gran Bretagna, hanno approvato le linee guida per il negoziato sulla Brexit. "Per fare progressi sufficienti abbiamo bisogno di una risposta britannica seria" ha annunciato il presidente del Consiglio europeo Donald Tusk nella conferenza stampa finale del vertice di Bruxelles. "Voglio assicurarvi che non appena ...

 
Frana tavolge villaggio in Kirghizistan: il video amatoriale

Frana tavolge villaggio in Kirghizistan: il video amatoriale

Bishkek, 29 apr. (askanews) - Una frana che ha travolto la case di un villaggio kirghiso ha ucciso 24 persone, tra cui nove bambini. La frana si è abbattuta sul villaggio di Ayu nella regione di Osh attorno alle 0640 del mattino (le 2,40 italiane) e ha travolto sei abitazioni con tutte le persone all'interno. Quaranta famiglie che vivono nella zona del disastro sono state evacuate per precauzione ...

 
Francia, Le Pen: se eletta, sovranista Dupont-Aignan sarà premier

Francia, Le Pen: se eletta, sovranista Dupont-Aignan sarà premier

Parigi (askanews) - Marine le Pen ha annunciato che se sarà eletta all'Eliseo, nominerà primo ministro il sovranista Nicolas Dupont-Aignan, che ha partecipato al primo turno delle presidenziali ottenendo il 4,7% dei voti. In una conferenza stampa congiunta, la leader del Front National ha definito "un patriota" Dupont-Aignan, ringraziandolo per il sostegno del suo partito - l'antieuropeista ...

 
Elton John ha rischiato di morire

Rara infezione

Elton John ha rischiato di morire

Elton John ha rischiato di morire per una rara infezione contratta mentre era in tour in Sudamerica. Lo fa sapere il portavoce del cantante inglese, che si è sentito male la ...

Palazzo Farnese, la sala dei mappamondi

Caprarola

Palazzo Farnese, la sala dei mappamondi

Domenica 2 aprile come ogni prima domenica del mese l'ingresso allo splendido Palazzo Farnese di Caprarola era gratuito e aperto a tutti. Una ghiotta occasione per ammirarne le ...