Arsenico, adesso regna il caos

Arsenico, adesso regna il caos

A fine anno scadono le deroghe. Provincia e Asl lavorano a un’ordinanza per salvare Comuni e gestore

17.12.2012 - 11:11

0

Sotto l’albero una montagna  di carbone per gli amministratori  locali. Un regalo apparentemente  “dissacrante” nell’immaginario  collettivo, ma stavolta  da Regione e Provincia  la speranza è proprio quella:  carbone a valanga per filtrare  l’acqua all’arsenico. Dal primo  gennaio l’acqua non sarà  più potabile, ma nessuno potrà  farci nulla. In una regione  dove 90 Comuni hanno percentuali  di arsenico fuorilegge  (la deroga Ue sui massimi  quantitativi scade il 31 dicembre)  negli acquedotti,nonci sarà  più un’autorità responsabile  a cui rivolgersi, per chiedere  l’adeguamento e il rispetto della  normativa europea: nessuno che  decida controlli, sanzioni,  divieti a livello regionale.  Praticamente a regnare è il caos.  Il problema pratico è la presenza  di arsenico nell’acqua: il  limite sarà tassativamente ridotto (come prevede lanormativa  europea da almeno 15 anni)  a 10 micro grammi per litro.  Il problema burocratico è lo  scioglimento dell’Ato, organo  di indirizzo e controllo del sistema  idrico, a fine mese: oggi  ancora non si comprende come  e chi dovrà assumere le  competenze. E i cittadini? Come  al solito ci rimettono. I dearsenificatori non sono stati  realizzati,  l’acqua è piena di arsenico  e per almeno un anno si  presume che quella erogata  dai rubinetti sarà buona soltanto  per farsi il bidet. Fino al  31 dicembre, nei fatti, sarà il  presidente Marcello Meroi, in  qualità di presidente dell’Ato,  insieme all’assessore all’ambiente,  Paolo Equitani, a dover  gestire la situazione. La soluzione  sta in una ordinanza,  alla quale stanno lavorando  da tempo insieme ai responsabili  della Asl. 

Servizio integrale nel Corriere di Viterbo del 16 dicembre 2012
a cura di Gabriele Anselmi

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Migranti, Gentiloni: numeri crescenti, Paese sotto pressione

Migranti, Gentiloni: numeri crescenti, Paese sotto pressione

Berlino (askanews) "La nostra strategia è ben definita: muove dall'Africa, dai Paesi più esposti come origine dei flussi, si concentra in Libia, dà i primi frutti con il sostegno alla Guardia costiera libica e i campi in Libia e deve essere sempre più efficace nel contrasto ai trafficanti che attraversano il mare": lo ha detto il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, in conferenza stampa a ...

 
Sfida tra alce e giocatore di golf per il dominio del green

Sfida tra alce e giocatore di golf per il dominio del green

Karlstad (askanews) - Una sfida divertente soprattutto per gli spettatori, un giovane esemplare di alce ha battagliato con un giocatore di golf per il dominio del green sul campo di Karlstad in Svezia. Il giocatore prima cerca di far allontanare l'animale lanciandogli una pallina ma l'alce ha intepretato il gesto come una sfida e dopo aver girato un po' intorno allo spaventato giocatore lo ha ...

 
Books&pets, libri e social network contro abbandono di animali

Books&pets, libri e social network contro abbandono di animali

Milano (askanews) - Al via la quarta edizione della campagna social condivisa ideata da Libreriamo con gli utenti di Facebook, Twitter e Instagram chiamati a fotografare il proprio animale domestico insieme ai libri. Lo scopo della campagna è quello di sensibilizzare alla lettura in estate, ma soprattutto a non abbandonare gli animali da compagnia in questo delicato periodo dell'anno. "Books & ...

 
Immigrati, nei porti italiani sbarcati 4.000 in un giorno

Immigrati, nei porti italiani sbarcati 4.000 in un giorno

Corigliano Calabro (askanews) - Continuano gli sbarchi nei porti italiani dei migranti salvati nei giorni scorsi nel Mediterraneo: oggi si contano circa 4.000 arrivi. In particolare, a Reggio Calabria è arrivata la nave Vos Hestia di Save the Children con oltre 1.000 persone a bordo, a Salerno la Rio Segura della marina spagnola, inserita nel dispositivo Frontex, è arrivata con circa 1.200 ...

 
Morto l'attore Michael Nyqvist

Lutto

Morto l'attore Michael Nyqvist

Michael Nyqvist, attore svedese, noto per avere recitato nelle vesti di Mikael Blomkvist nell'adattamento cinematografico della trilogia Millennium tratta dai romanzi di ...

28.06.2017

Nasce il Montefiascone Art Festival

Cultura

Nasce il Montefiascone Art Festival

Prende vita il Maf, Montefiascone art festival. Presso l'ex carcere di Montefiascone, nel complesso monumentale della Rocca dei papi, nei giorni 9, 10, 15, 16 e 17 settembre, ...

20.06.2017

Alberto Rocchetti e il concerto di Modena di Vasco: "Il più importante della nostra carriera"

Alberto Rocchetti

L'evento

Alberto Rocchetti e il concerto di Modena di Vasco: "Il più importante della nostra carriera"

di Veronica Ruggiero Sempre più breve l’attesa per il decollo dell’astronave Modena Park, che il 1° luglio 2017 porterà 220 mila persone sul pianeta Blasco. Un evento in ...

19.06.2017