"Un pic per la salute" e il prelievo fa meno paura

"Un pic per la salute" e il prelievo fa meno paura

L’iniziativa è stata organizzata dalla direzione sanitaria del Complesso ospedaliero di Belcolle, in collaborazione con il Comune e con la scuola materna ed elementare di Ronciglione

12.12.2012 - 12:32

0

"Un pic per la salute" e passa la paura di farsi prelevare il sangue. È l’iniziativa di educazione alla salute rivolta ai bambini che per la prima volta quest’anno, la direzione sanitaria del Complesso ospedaliero di Belcolle ha organizzato in collaborazione con il Comune e con la scuola materna ed elementare di Ronciglione. Al progetto hanno preso parte attivamente in direttore sanitario ospedaliero Giuseppe Cimarello, il vice direttore Franco Sileoni e la coordinatrice infermieristica del poliambulatorio di Ronciglione Anna Salza. “Farsi prelevare il sangue – spiega Cimarello - è una cosa che sembrerebbe banale per noi adulti, ma non lo è per i piccoli utenti che si trovano ad affrontare un’esperienza che non conoscono e che li spaventa. Per questa ragione abbiamo pensato all’iniziativa “Un pic per la salute” che ha avuto inizio nel mese di ottobre e che ha permesso ai bambini, accompagnati dalle insegnanti con lo scuolabus, di recarsi nella sala prelievi della struttura ospedaliera di Ronciglione, nei giorni di martedì e giovedì, dove gli è stato spiegato che cosa è e per quale motivo viene eseguito un prelievo di sangue” Il progetto – conclude - terminerà il 20 dicembre alle 10.30 con la cerimonia di premiazione dei lavori eseguiti dai bambini, ed esposti nella palestra della scuola, alla quale parteciperanno la direzione aziendale della Ausl di Viterbo, la direzione sanitaria del Complesso ospedaliero di Belcolle, l’Amministrazione comunale di Ronciglione, la direzione didattica della scuola materna ed elementare, i bambini e i loro genitori”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Altro

Nexi: vince la solidarietà

Premiata con 5000 euro la app dedicata alle charity ideata dal team Digital Advisor, vincitore dell'hackathon

 
Altro

Nexi: premiati i vincitori

Il team Digital Advisors si aggiudica 5000 euro per la realizzazione della App dedicata alle charity. Nel corso di Campus Party Italia, 13 team si sono sfidati per 48 ore non stop alla ricerca di nuove soluzioni e applicazioni attraverso l’uso di uno SmartPos

 
Cosplay e fanatici dei videogame al "Geek and Game Rio Festival"

Cosplay e fanatici dei videogame al "Geek and Game Rio Festival"

Roma, (askanews) - Appassionati di videogiochi e fumetti si sono dati appuntamenti a Rio de Janeiro, in Brasile, per il "Geek and Game Rio Festival", l'annuale appuntamento che richiama dall'America Latina, e non solo, i maniaci del settore, giovanissimi e adulti. Tra gli ultimi ritrovati per la realtà virtuale, nuove versioni di giochi storici con cui sfidarsi, numeri di fumetti introvabili e in ...

 
Il mondo della musica piange il maestro Caruso

lutto

Il mondo della musica piange il maestro Caruso

È morto all'età di 82 anni Pippo Caruso, maestro e direttore d'orchestra noto per aver preso parte a numerosi programmi televisivi di successo al fianco di Pippo Baudo, di ...

29.05.2018

È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018