In piazza contro i tagli e la Regione

In piazza contro i tagli e la Regione

Indetto dalla Fp Cgil uno sciopero per mercoledì: "Difficoltà, preoccupazione e incertezza per migliaia di lavoratori"

09.12.2012 - 18:42

0

La Fp Cgil ha proclamato lo sciopero nazionale, delle lavoratrici e lavoratori della sanità privata aderente Aiop e Aris, per l'intera giornata di mercoledì prossimo, 12 dicembre a difesa dei posti di lavoro, per il rinnovo di tutti i contratti nazionali di lavoro e alla difesa della qualità dei servizi e alla tutela della salute dei cittadini, contro i tagli alla sanità nazionale e regionale. “La sanità privata nel territorio viterbese - si legge in una nota sindacale - è costituita da case di cura, alcuni poliambulatori privati e da Rsa, che come è noto, garantiscono una parte rilevante delle prestazioni sanitarie essenziali (Lea) ai cittadini, integrando l’offerta sanitaria tramite l'accreditamento con il Servizio Sanitario Nazionale”. “Negli ultimi cinque anni - prosegue la Fp Cgil - i tagli apportati dai governi alla sanità, insieme al buco della Regione, hanno creato grosse difficoltà, preoccupazione, e molta incertezza a migliaia di lavoratori nella nostra regione, vedi il caso dell’Idi o, qui a Viterbo Villa Buon Respiro o la clinica Salus. I tagli ai posti letto e ai servizi essenziali contenuti nella spending review portano con se la conseguente riduzione del personale, oggi aggravate dal ‘Decreto Balduzzi’ che prevede la chiusura di tutte quelle strutture private conmenodi80 posti letto, si sommano oggi alla difficoltà delle strutture private a mantenere i rapporti di committenza con le Asl”.

Servizio integrale nel Corriere di Viterbo del 9 dicembre 2012

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Altro

Nexi: vince la solidarietà

Premiata con 5000 euro la app dedicata alle charity ideata dal team Digital Advisor, vincitore dell'hackathon

 
Altro

Nexi: premiati i vincitori

Il team Digital Advisors si aggiudica 5000 euro per la realizzazione della App dedicata alle charity. Nel corso di Campus Party Italia, 13 team si sono sfidati per 48 ore non stop alla ricerca di nuove soluzioni e applicazioni attraverso l’uso di uno SmartPos

 
Cosplay e fanatici dei videogame al "Geek and Game Rio Festival"

Cosplay e fanatici dei videogame al "Geek and Game Rio Festival"

Roma, (askanews) - Appassionati di videogiochi e fumetti si sono dati appuntamenti a Rio de Janeiro, in Brasile, per il "Geek and Game Rio Festival", l'annuale appuntamento che richiama dall'America Latina, e non solo, i maniaci del settore, giovanissimi e adulti. Tra gli ultimi ritrovati per la realtà virtuale, nuove versioni di giochi storici con cui sfidarsi, numeri di fumetti introvabili e in ...

 
Il mondo della musica piange il maestro Caruso

lutto

Il mondo della musica piange il maestro Caruso

È morto all'età di 82 anni Pippo Caruso, maestro e direttore d'orchestra noto per aver preso parte a numerosi programmi televisivi di successo al fianco di Pippo Baudo, di ...

29.05.2018

È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018