Stop ai ritardi nei pagamenti verso i fornitori, il 2013 porta novità

Stop ai ritardi nei pagamenti verso i fornitori, il 2013 porta novità

 Il Cna organizza un incontro lunedì 10 per sapere tutto sulla direttiva comunitaria 2011/7. Le pubbliche amministrazioni dovranno pagare entro 30 giorni dal ricevimento della fattura

06.12.2012 - 17:16

0

Anche l’Italia ha finalmente recepito la direttiva comunitaria 2011/7 relativa alla lotta contro i ritardi di pagamento nelle transazioni commerciali. Per i contratti stipulati a partire dal 1° gennaio 2013, entreranno in vigore le regole fissate dal decreto legislativo 192 dello scorso 9 novembre. "La nuova disciplina è stata fortemente sollecitata dalla nostra associazione. I ritardi di pagamento - si legge in una nota - in particolar modo la morosità della pubblica amministrazione, hanno determinato grande sofferenza e costretto alla chiusura moltissime imprese. Bisogna dare certezze a chi lavora e creare nuova liquidità. Le disposizioni che scatteranno tra pochi giorni -afferma Luigia Melaragni, segretaria della Cna di Viterbo e Civitavecchia - sono rivolte a rafforzare le tutele dei creditori, in primo luogo attraverso l’introduzione di termini di pagamento non derogabili da parte delle pubbliche amministrazioni e l’irrigidimento dell’impianto sanzionatorio. E’ chiaro però che occorrerà vigilare sulla loro corretta applicazione, per valutarne la reale efficacia e individuare, se necessario, miglioramenti". Il Cna ha quindi organizzato un seminario, che si terrà lunedì 10 dicembre, alle 17, a Viterbo, nella sala riunioni di Cna Sostenibile. Interverrà Gianluca Papalia che illustrerà la disciplina e risponderà ai quesiti che gli imprenditori formuleranno. In sintesi, la prima novità è che dal 2013 le pubbliche amministrazioni dovranno pagare i loro fornitori entro 30 giorni dal ricevimento della fattura o a seconda delle specificità, dal ricevimento delle merci o dalla prestazione dei servizi. Sono previste delle eccezioni, per esempio per le Asl, che potranno effettuare i pagamenti a 60 giorni. Il creditore avrà anche diritto al rimborso dei costi sostenuti per il recupero delle somme.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

A Lodi il Festival della Fotografia Etica

A Lodi il Festival della Fotografia Etica

Lodi (askanews) - Immagini forti, scatti che raccontano emozioni, attimi drammatici immortalati per sempre, fino al 29 ottobre a Lodi si tiene il Festival della Fotografia Etica, un'occasione per una carrellata tra mostre di fotoreporter di fama mondiale, incontri, workshop, dibattiti per indagare la relazione che intercorre tra etica, comunicazione e fotografia. Un'idea del Gruppo Progetto ...

 
Anche un'attrice italiana denuncia Weinstein di violenza sessuale

Anche un'attrice italiana denuncia Weinstein di violenza sessuale

Los Angeles (askanews) - Tra le vittime di Harvey Weinstein ci sarebbe un'altra attrice italiana dopo la denuncia di Asia Argento. Si tratta di una modella ed attrice di 38 anni, ma all'epoca dei fatti ne aveva 34, che ha accusato di stupro il potentissimo produttore di Hollywood. La donna, che ha preferito l'anonimato, è stata ascoltata per due ore dalla polizia di Los Angeles ed è la sesta che ...

 
Bellezza, energia ed eleganza over 60: eletta Miss America senior

Bellezza, energia ed eleganza over 60: eletta Miss America senior

Atlantic City (askanews) - Niente bikini super sexy ma comunque tanta energia ed eleganza. Ad Atlantic City è stata eletta Miss America senior, il concorso di bellezza per Miss over 60. Incoronata Carolyn Slade Harden, originaria di Manchester, New Jersey, che ha trionfato alla 39esima edizione del concorso cantando "For Once in My Life" di Stevie Wonder. Un concorso che è un inno alla bellezza e ...

 
Il governo spagnolo avvia la riunione di crisi sulla Catalogna

Il governo spagnolo avvia la riunione di crisi sulla Catalogna

Madrid (askanews) - Il governo spagnolo ha iniziato una riunione di crisi per discutere la questione della Catalogna. E' previsto che l'esecutivo di Madrid revochi lo status autonomo della regione, il cui governo ha fatto votare un referendum per l'indipendenza. La riunione è iniziata alle 10, secondo l'ufficio del primo ministro Rajoy, e ha come oggetto la decisione sugli specifici poteri che ...

 
Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Il fatto

Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Dalla fame all'indigenza. E' la storia di Marco Della Noce, celebre comico di Zelig. Il cabarettista, del quale è impossibile dimenticare il personaggio di Oriano Ferrari, ...

19.10.2017

Berlusconi VS Sorrentino

Film e polemiche

Berlusconi VS Sorrentino

Dalla conferenza per appoggiare il referendum sull'autonomia in Lombardia e Veneto, Silvio Berlusconi coglie l'occasione di rispondere a una domanda sul nuovo film di Paolo ...

18.10.2017

Elio e le storie tese si sciolgono

Musica

Elio e le storie tese si sciolgono

"Ci vuole l'intelligenza di capire di essere fuori dal tempo. Youtuber, rapper, influencer: queste sono le persone che parlano ai giovani oggi. Staremo insieme fino al 2017, ...

18.10.2017