Ai nastri di partenza i lavori per il nuovo centro polifunzionale di Bracciano

Ai nastri di partenza i lavori per il nuovo centro polifunzionale di Bracciano

L'inizio è fissato per il 10 gennaio. La struttura di 240 metri quadri si sviluppa su un unico piano a livello del terreno

06.12.2012 - 15:47

0

E’ fissato per il 10 gennaio l’avvio dei lavori per la realizzazione del nuovo centro civico a Bracciano Nuova nell’area di via Traversa Borsellino, una struttura comunale destinata a divenire un centro polifunzionale a servizio del quartiere. Lo ribadisce il sindaco di Bracciano Giuliano Sala il quale sottolinea di aver dato chiarimenti in merito ai cittadini, già firmatari di una proposta nell’ambito del bilancio partecipativo finalizzata proprio alla realizzazione di questa importante opera pubblica, che in una lettera chiedevano conto dei ritardi. Ricostruito in massima parte l’iter del progetto e illustrate nel dettaglio  le cause oggettive che di fatto hanno determinato lo slittamento dei lavori. "La lunghezza dei tempi – ha scritto il sindaco -  è dipesa, in parte dal definanziamento dell’opera da parte della Regione Lazio e la conseguente ricerca delle risorse che si è risolta con l’accensione di un mutuo ad hoc, ed in parte dalle necessarie autorizzazioni per la realizzazione dell’opera". Il nuovo centro civico polifunzionale: è stato progettato dall’architetto Camillo Bradde. I lavori, a seguito di una gara d’appalto, sono stati affidati alla ditta Damiani di Bressanone già nel 2010. La struttura di 240metri quadri si sviluppa su un unico piano terra. Ospiterà una sala polivalente per convegni, mostre, seminari, una sala insonorizzata per prove musicali, una biblioteca consistente in una sala lettura e due uffici per il prestito libri. La struttura sarà inoltre realizzata all’insegna della sostenibilità ambientale e dell’efficienza energetica.

 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Nasce Luiss Open, research magazine del pensiero aperto

Nasce Luiss Open, research magazine del pensiero aperto

Roma, (askanews) - Presentato LUISS OPEN, primo research magazine nato per sviluppare la ricerca e la formazione, dando voce a docenti, studenti, top manager e influencers su argomenti di ampio respiro e su temi di stretta attualità, suscettibili di dibattito e di riflessioni aperte. In sintesi un innovativo aggregatore di idee, fonte di approfondimento scientifico a favore del pubblico esterno e ...

 
Gina Miller, la donna che guida la campagna anti hard-Brexit

Gina Miller, la donna che guida la campagna anti hard-Brexit

Londra (askanews) - Lei è Gina Miller, la donna che da sola combatte la Brexit e che ha lanciato "Best of Britain" un'iniziativa per promuovere la causa europeista nel corso della campagna elettorale delle elezioni legislative britanniche anticipate dell'8 giugno 2017. "Best of Britain - spiega - è nato un'ora esatta dopo l'annuncio delle elezioni dell'8 giugno da parte del Primo ministro, ...

 
A Roma una palestra outdoor: all'Eur 30 discipline per 9 giorni

A Roma una palestra outdoor: all'Eur 30 discipline per 9 giorni

Roma, (askanews) - Per il sesto anno torna a Roma, al Laghetto dell'Eur, la manifestazione "Sport in famiglia", in programma fino al primo maggio, evento che si lega in particolare ai temi dell'integrazione sociale, del bullismo e dell'utilizzo dei social network in ambito sportivo. Un maxi evento, dove per nove giorni il parco e il laghetto dell'Eur diventeranno una palestra a cielo aperto, per ...

 
Pittura extraterrestre per tornare a casa: Flavio De Marco a M77

Pittura extraterrestre per tornare a casa: Flavio De Marco a M77

Milano (askanews) - Partire dal paesaggio extraterreste... per tornare a casa. Potremmo forse riassumere così la mostra "Planetarium" di Flavio De Marco che è allestita sui due piani della galleria M77 di via Mecenate a Milano. Potremmo farlo perchè l'artista, leccese con base a Berlino, ha scelto di partire dagli altri pianeti del Sistema solare e dal loro registro cromatico per strutturare i ...

 
Elton John ha rischiato di morire

Rara infezione

Elton John ha rischiato di morire

Elton John ha rischiato di morire per una rara infezione contratta mentre era in tour in Sudamerica. Lo fa sapere il portavoce del cantante inglese, che si è sentito male la ...

Palazzo Farnese, la sala dei mappamondi

Caprarola

Palazzo Farnese, la sala dei mappamondi

Domenica 2 aprile come ogni prima domenica del mese l'ingresso allo splendido Palazzo Farnese di Caprarola era gratuito e aperto a tutti. Una ghiotta occasione per ammirarne le ...